Eva Henger esce dall’ospedale ma c’è una brutta notizia per lei

Dopo più di un mese e mezzo di degenza, Eva Henger ha potuto finalmente lasciare l’ospedale ma le difficoltà per lei non sono finite.

Il terribile incidente stradale che ha visto coinvolti Eva Henger e suo marito Massimiliano Caroletti in Ungheria ha avuto conseguenze piuttosto pesanti sulla salute della showgirl. Ora che finalmente è uscita dall’ospedale, le sue condizioni sono sicuramente migliorate, ma ad attenderla ha trovato una notizia per nulla piacevole.

Eva Henger ospedale
Eva Henger esce finalmente dall’ospedale ma c’è una brutta notizia per lei (Credits: Mediaset Infinity)

In queste ultime settimane la madre di Mercedesz in più di un’occasione ha aggiornato il pubblico in collegamento con Pomeriggio Cinque dalla clinica romana in cui era ricoverata. Quarantasette giorni molti difficili, durante i quali ha subito diversi interventi chirurgici.

L’incidente ha però avuto il merito di far riavvicinare la Henger a sua figlia, che in questo momento si trova in Honduras tra i naufraghi finalisti di questa edizione de L’Isola dei Famosi. Le due negli ultimi anni si erano allontanate a causa di varie incomprensioni, ma tale drammatica circostanza ha contribuito a unirle di nuovo.

Intervistata da Novella 2000, l’ex moglie di Riccardo Schicchi ha raccontato com’è la sua vita in questo periodo. Purtroppo la strada per la sua ripresa non è affatto semplice e al settimanale diretto da Roberto Alessi ha rivelato tutta la verità sulle sue condizioni.

Eva Henger dopo l’ospedale: come sta davvero

Alla nota testata Eva ha raccontato che durante i 47 giorni di ricovero il dolore fisico non è stata l’unico problema per lei. Come si può facilmente immaginare, ha vissuto anche molti momenti di ansia e depressione.

Oggi che è tornata a casa, nonostante i miglioramenti, al momento non può camminare: come si vede nel servizio fotografico di Novella 2000, è in carrozzina ed indossa un tutore alla gamba.

Talvolta ha ancora dei dolori forti all’osso sacro e al bacino, tuttavia è contenta di essere tornata ad una parziale normalità. “Quando siamo usciti dalla clinica e ci siamo fermati ad un centro commerciale a fare la spesa è stato bellissimo”, ha raccontato.

Purtroppo il grave incidente di cui è stata vittima con suo marito resta un momento davvero terribile che l’ha inevitabilmente traumatizzata. Eva ha ammesso di piangere spesso, soprattutto per la coppia di anziani morta nel sinistro. La sua intenzione è quella di andare al cimitero al più presto possibile per portare dei fiori sulle loro tombe e, data la sua grande fede, di recarsi anche alla Vergine delle Tre Fontane a Roma.

Eva Henger ospedale
Credits: Mediaset Infinity

In bocca al lupo ad Eva Henger perché possa tornare a camminare prima possibile.