“Vergogna! Ora lo dico…”: l’urlo di disperazione di Anna Foglietta

Sui social, Anna Foglietta si è lasciata andare ad un vero e proprio urlo di disperazione: è davvero incredibile, cos’è successo. 

Sui rispettivi canali social, ognuno di noi può fare quello che meglio crede. C’è chi sceglie di condividere scatti inediti di sé – proprio come ha fatto recentemente Benedetta Parodi – e chi non perde occasione di aggiornare i fan su tutto quello che accade. Dopo l’ex volto di Canale 5 che ha scelto di utilizzare il suo canale social per raccontare il terribile episodio accadutole, anche Anna Foglietta ha voluto esprimere la sua indignazione.

foglietta
Anna Foglietta, l’urlo di disperazione su Instagram: cos’è successo. Credits: Instagram

Attrice amatissima e di un certo calibro, Anna Foglietta è solita utilizzare il suo canale Instagram per comunicare ed interagire coi suoi sostenitori, che tra l’altro sono numerosissimi. Spulciando il suo canale Instagram, abbiamo scovato un suo ultimissimo post che più che una ‘semplice’ condivisione, rappresenta un vero e proprio urlo di disperazione. “Vergogna! Ora lo dico..”, è proprio così che recita uno degli ultimi sfoghi dell’attrice romana sul suo canale social, destando l’attenzione di tutti! Cos’è successo? Scopriamolo!

Anna Foglietta: “Vergogna”, lo sfogo su Instagram

“È una pagina nera per la storia”, ha iniziato a scrivere Anna Foglietta a corredo di questo suo ultimo post per esprimere tutta l’amarezza in merito ad una notizia che arriva dall’estero, ma che ha ugualmente indignato tutti. Stiamo parlando proprio dell’abolizione da parte della donna del diritto d’aborto! Sicuramente in questi giorni ne avrete sentito parlare per tutti i TG nostrani, ma è proprio l’attrice romana ad esprimere tutto il suo dissenso per questa sconcertante decisione. “Un Dio che accetta l’uso di una arma nelle mani di un diciottenne e che condanna la libertà di scelta di una donna?”, ha scritto ancora la Foglietta.

Inutile dire che il post di sfogo di Anna Foglietta ha destato l’attenzione di tutti. Sono in tantissimi, tra personaggi famosi e non, ad aver commentato lo scatto in questione e ad aver espresso la propria indignazione. Pagina orrenda, possibile che si torni così indietro?”, commenta Vittoria Puccini. “Sei ancora quello della pietra e della fionda uomo del mio tempo…” Temo sia anche peggio. C’è da aver paura, veramente”, le fa eco Elena Sofia  Ricci, citando alcuni versi di Salvatore Quasimodo. 

foglietta
Credits: Instagram

Cosa ne pensate? Anche voi credete che con questa legge ci sia stato un ritorno al passato?