Alba Parietti, il figlio racconta il suo terribile dramma: da brividi

Alba Parietti, il figlio Francesco Oppini racconta il suo terribile dramma: grande dolore per l’ex concorrente del GF Vip.

Per la prima volta in Rai, lo scorso aprile, Alba Parietti, Francesco Oppini e Franco Oppini si sono riuniti, ospiti da Serena Bortone a Oggi è un altro giorno.

francesco oppini alba parietti
Alba Parietti, il figlio Francesco Oppini racconta il suo terribile dramma: grande dolore ( Credits Raiplay)

Una lunga intervista, tra carriera e vita privata, durante la quale la famiglia si è raccontata a cuore aperto, in particolare Francesco. L’ex concorrente del GF Vip ha parlato del tragico incidente che, nel 2006, gli ha portato via una persona cara.

Francesco Oppini, il dramma del figlio di Alba Parietti: il racconto da brividi

“Il primo tatuaggio che ho fatto è stato qualcosa di molto tenero, perché l’ho fatto con una persona che non c’è più per una persona che non c’era più. Era la mia compagna, l’avevo fatto con la mamma di questa ragazza, una sigla del suo nome”. È parlando dei suoi tatuaggi che Francesco Oppini a Oggi è un altro giorno ha ricordato Luana, la sua fidanzata morta nel 2006 a causa di un incidente stradale.

“È stata una forzata crescita improvvisa e un superare forse il dolore più inaspettato che uno può avere a 24 anni. A quell’età non pensi mai che ti possano mancare un amico, una compagna, un genitore. Invece ti rendi conto che siamo tutti appesi a un filo e impari a non avere rimorsi e cominci a fare le cose che ti senti di fare sempre”, spiega Francesco. Il figlio della Parietti rivela che se lui oggi è spesso sorridente è proprio grazie all’atteggiamento che aveva Luana, sempre positiva anche di fronte ai problemi.

Alba sottolinea quanto sia stato difficile vedere il figlio soffrire così tanto e Francesco sottolinea il ruolo prezioso che ha avuto la sua mamma in quel momento buio. “Io in quel momento non volevo accettare l’aiuto di nessuno, mi sentivo in colpa per non essere al posto di lei. Quando tu vivi una cosa così forte, la cosa peggiore che ti può capitare era quella di svegliarsi ogni giorno, perché era un realizzarsi per forza. Non volevo mai dormire perché sapevo che ogni giorno era una botta nuova”.

alba parietti figlio
(Credits Raiplay)

“Il tempo ha curato questa cosa, in un modo o nell’altro”, ha concluso Francesco, sottolineando di pensare sempre a lei perché “non dimentichi certe persone, non certe cose”.