Amber Heard e Johnny Depp: la notizia che lascia tutti senza parole

Amber Heard e Johnny Depp: la notizia che lascia tutti senza parole; riguarda il processo per diffamazione vinto dall’attore.

Dieci milioni di dollari. È questa la cifra che Amber Heard dovrà dare all’ex marito Johnny Depp, che ha vinto il processo di diffamazione contro l’attrice. Una cifra enorme, che, secondo quanto rivelato dalla sua avvocatessa Elaine Bredehoft, la Heard non è in grado di pagare.

amber heard johnny depp
Amber Heard e Johnny Depp: la notizia che lascia tutti senza parole; riguarda il processo per diffamazione vinto dall’attore. ( Credits Instagram)

Ma se la Heard non ha la possibilità di pagare la somma, come Johnny Deep riceverà il risarcimento? A fare chiarezza è stato l’avvocato Raidfor Dalton Palmer, intervistato dal sito HollywoodLife. Ecco le sue parole, riportate da Fanpage.it.

Amber Heard e Johnny Depp, colpo di scena: riguarda il risarcimento

Johnny Depp ha vinto il processo di diffamazione contro l’ex moglie Amber Heard, ma la battaglia tra i due è tutt’altro che terminata. Nei giorni scorsi, i legali della star di Aquaman e di Depp si sono riuniti in tribunale e uno dei portavoce della Heard ha comunicato la decisione dell’attrice di fare ricorso. 

Un ricorso che, come spiega l’avvocato Palmer, potrebbe sospendere l’esecuzione della sentenza e, in tal caso, all’attrice verrebbe chiesto di inviare una cauzione per garantire l’importo stabilito. In merito al risarcimento, l’avvocatessa della Heard ha fatto sapere che l’attrice non ha la possibilità di pagare la somma. Cosa accade in questo caso?

“Johnny ha una sentenza che afferma che lei glielo deve. Lui può riscuotere da lei beni e entrate per decenni. Ma le persone intelligenti con i soldi sanno come proteggere i beni. Lei potrebbe provare ad usare il fallimento per evitare i pagamenti, ma questo non è un toccasana”, ha dichiarato Raidfor Dalton Palmer.

amber heard
Amber Heard su Instagram ( Credits Instagram)

Non è chiaro cosa accadrà, ma quel che è certo è che la Heard è intenzionata a fare appello contro il verdetto della Corte della Virginia del 1 giugno 2022. Non ci resta che attendere per scoprire i nuovi aggiornamenti di una battaglia mediatica che, a quanto pare, durerà ancora a lungo.