Francesca Manzini racconta il suo dramma: terribile retroscena, da brividi

Ospite a UnoMattina Estate, Francesca Manzini ha parlato del dramma vissuto in passato: anni terribili che l’hanno segnata profondamente.

A vedere Francesca Manzini quando è in tv, nessuno potrebbe immaginare che dietro tanta simpatia, grinta, ironia e voglia di vivere si nasconda in realtà un passato piuttosto doloroso, le cui cicatrici sono difficili da cancellare. Lo ha raccontato in una recente intervista a UnoMattina Estate.

Francesca Manzini dramma
Francesca Manzini racconta il dramma vissuto: doloroso retroscena, da brividi (Credits: Instagram)

La bravissima imitatrice, che in pochi anni si è affermata sempre di più in ambito televisivo, ha parlato di un periodo della sua vita in cui ha davvero toccato il fondo arrivando ad una vera e propria autodistruzione. Oggi, quella che vediamo sul piccolo schermo è una Francesca nuova, che è stata capace di raccogliere i cocci di se stessa e tornare più forte di prima.

Anche in amore ha ritrovato serenità: l’incontro col suo attuale compagno, Marco Scimia, è stato prezioso per il suo processo di rinascita. “Ancora oggi non mi va di definire Marco l’uomo giusto. Sto talmente bene che non mi accorgo del tempo che passa”, ha detto ai microfoni del programma mattutino di Rai Uno condotto da Maria Soave e Massimiliano Ossini.

Ora quindi per Francesca è finalmente rispuntato il sole, ma qual è stato il dramma che ha così fortemente inciso sul suo percorso di vita? Andiamo a vedere di cosa si tratta.

“Ho vissuto dei drammi fortissimi”: il doloroso passato di Francesca Manzini

La brillante 31enne romana ha ammesso di aver attraversato anni davvero difficili a causa di una relazione sentimentale turbolenta e tossica che l’ha fatta soffrire molto. “Ho vissuto dei drammi fortissimi in amore che mi hanno uccisa, se vogliamo moralmente”, ha raccontato.

Ne aveva parlato anche mesi fa in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera: “Il mio ex mi menava tantissimo, beveva, mi tradiva. Avevo annientato me stessa, avevo abbandonato i miei sogni”. Al celebre quotidiano rivelò che quel rapporto l’aveva spinta anche nel baratro dell’anoressia e della bulimia. Allora aveva 23 anni e riuscì ad uscire da quel tunnel solo a 27, quando iniziò a lavorare in tv con Piero Chiambretti.

A UnoMattina Estate, Francesca Manzini ha fatto un’analisi molto lucida di quanto le è capitato: oggi riconosce che tutto ciò che ha subito, in fondo, l’ha formata. “Io ho ringraziato l’uomo sbagliato che ho avuto, per la paura che mi ha dato e tutto quello che mi ha fatto e che gli ho permesso di farmi fare perché non è sempre colpa degli altri”, ha detto in tv.

L’imitatrice ha spiegato che se oggi è diventata la donna solare e forte che tutti conosciamo è anche grazie a quella storia sbagliata: “Ciò che ti dà l’autodistruzione o distruzione, o ti rende una persona violenta, o ti rende una persona folle e artista, ti rende una persona speciale e io sono diventata quest’ultima”.

Francesca Manzini dramma
Credits: Instagram

Complimenti a Francesca per la straordinaria forza dimostrata e tanti auguri per il suo futuro!