Terence Hill, la verità sull’addio a Don Matteo: il rifiuto che non si aspettava

Terence Hill come sappiamo ha lasciato le scene e si è svestito del ruolo di Don Matteo, spunta la verità sull’addio: cosa è successo

La fiction andata in onda su Rai 1 più di 20 anni fa, Don Matteo, ha consacrato Terence Hill come uno degli attori più amati di sempre. Di fatti, stagione dopo stagione, episodio dopo episodio, le seguitissime vicende che vedevano impegnato Don Matteo ci hanno tenuto incollati allo schermo senza perderci un appuntamento.

terence hill don mattero verità
Terence Hill, la verità sulla fiction Don Matteo: perché ha abbandonato le scene (Credits: Instagram)

A distanza di anni però, le cose sono cambiate e non poco. L’ultima stagione di Don Matteo, la tredicesima, che abbiamo seguito fino a qualche settimana fa ha presentato sulle scene un clamoroso cambiamento che ci ha lasciati davvero stupefatti. A vestire i panni non più di Don Matteo, ma stavolta di Don Massimo c’era Raoul Bova. Ma che fine ha fatto Terence Hill? Perché ha lasciato la scena? L’attore ancor prima dell’esordio della nuova stagione aveva reso noto che non sarebbe stato presente in tutte le puntate della nuova stagione dell’amata fiction. La notizia aveva lasciato i fan a bocca aperta, ma quali sono le motivazioni che hanno portato a questa scelta? A parlare dell’addio a Don Matteo è proprio Terence Hill. Dietro questa scelta ci sarebbe un rifiuto: la verità sulla sua uscita di scena. 

Terence Hill e l’abbandono di Don Matteo: la verità sull’addio

In sella alla sua bici ha conquistato il pubblico e così Don Matteo è divenuta una delle fiction televisive più amate e più seguite dagli esordi ad oggi. L’ultima stagione andata in onda però ha salutato l’amatissimo protagonista, Terence Hill, che ha così detto addio a Don Matteo. A Tv Sorrisi e Canzoni, Terence Hill ha però raccontato la verità sul perché ha deciso di dire addio al ruolo di Don Matteo:

Non volevo smettere di fare Don Matteo, avrei solo voluto farlo in maniera diversa perché i tempi del set erano molto impegnativi. Durante le riprese di questa ultima stagione, le giornate di lavoro erano lunghissime, dormivo cinque ore per notte. Bellissimo, per carità, ma anche stancante“, ha raccontato l’attore che avrebbe così deciso di proporre un’alternativa alla classica fiction: “Avevo proposto di fare quattro film all’anno, sul modello del Commissario Montalbano. Purtroppo la mia idea non è stata accettata dalla Rai che, per ottimizzare i costi, ha bisogno della serie lunga“.

terence hill don mattero verità
(Credits: Instagram)

E così, il celebre Don Matteo ha ceduto il passo a Don Massimo che ha ben seguito le orme e le veci dell’amatissimo protagonista che vedremo in Don Matteo 14.  Tuttavia, Terence Hill non ha escluso che gli piacerebbe magari, tornare per un cameo. A voi piacerebbe rivederlo in scena?