Canale 5, il dramma in diretta tv: pianto straziante, cos’è successo

Canale 5, il dramma in diretta tv: pianto straziante, cos’è successo nel corso della puntata di Morning News.

Una testimonianza straziante, quella raccolta da Simona Branchetti nella puntata di Morning News di lunedì 4 luglio 2022. Puntata nel corso della quale una telefonata in diretta ha messo i brividi ai telespettatori.

dramma diretta canale 5
Lo studio di Morning News su Canale 5: dramma in diretta tv ( Credits Mediaset Infinity)

Nel corso della diretta, la conduttrice ha intervistato, in collegamento telefonico, una ragazza, testimone di una vera e propria tragedia. In seguito, il suo racconto nel dettaglio.

Dramma in diretta su Canale 5: “Un rumore che non si può descrivere”, il racconto della testimone

Una puntata intensa, quella di Morning News di lunedì 4 luglio 2022. Per gran parte della diretta Simona Branchetti si è occupata della tragedia della Marmolada, che ha causato 7 vittime e diversi feriti: un numero che potrebbe, purtroppo, crescere poiché i dispersi sono ancora otto. Nel corso dell’approfondimento, la conduttrice si è collegata in diretta con Elisa Dalvit, una ragazza che si è salvata per miracolo.

Ad intervenire in diretta, nel talk show mattutino di Canale 5, è stata proprio una testimone della tragedia della Marmolada: la donna si trovava proprio lì quando è avvenuto il drammatico stacco della massa di ghiaccio e non è riuscita a trattenere le lacrime nel ricordare quei tragici momenti.

“Io ero in cima, appena sopra l’imbocco della ferrata, per scendere sul ghiacciaio. Ero in cordata con altre quattro persone. Abbiamo visto tutto da sopra, eravamo più in alto”, ha raccontato Elisa, con la voce rotta dal dolore. “Nelle orecchie ho il rumore, un rumore che non si può descrivere, abbiamo visto lo stacco, le persone che volano, non si può parlare di questa cosa..”, ha aggiunto la testimone che è poi scoppiata in lacrime.

“Capisco il suo dolore in questo momento e immagino che abbia di fronte agli occhi quelle immagini terribili”, ha commentato la Branchetti, che ha chiesto ad Elisa cosa hanno visto subito dopo il boato. “C’erano persone che urlavano ‘via’, ma non si poteva far niente. Noi siamo rimasti immobili e abbiamo chiamato i soccorsi”, ha aggiunto Elisa.

morning news canale 5
Simona Branchetti a Morning News ( Credits Mediaset Infinity)

“C’è gente tutti i giorni. Non credo che siamo tutti degli incoscienti, e che le guide alpine siano degli incoscienti. Ieri c’era una guida alpina col figlio di 9 anni, un papà d’oro, orgoglioso di quel bambino. Un papà orgoglioso di suo figlio non lo porta a morire”, è stata la risposta di Elisa in merito alla possibilità di prevedere quanto accaduto ed evitare il disastro.