“Mi manca”: nonostante sia scomparso da anni Carlo Verdone ancora non si capacita

Nonostante sia passato del tempo dalla sua scomparsa Carlo Verdone ancora oggi non si capacita della perdita: “Mi manca”. 

Attore, regista, sceneggiatore, comico, Carlo Verdone ha una carriera immensa. Difficile citare qui tutto quello che ha fatto. Ha lavorato al cinema e in televisione iniziando molti anni fa e da quando ha esordito non si è più fermato.

carlo verdone "mi manca"
“Mi manca”, confessione Carlo Verdone (Credits: youtube)

Di recente l’abbiamo visto in una versione diversa, nel ruolo di giudice nel nuovo programma condotto da Carlo Conti, The Band. Insieme a lui c’erano Asia Argento e Gianna Nannini. Non sappiamo se ci sarà una nuova edizione del format, ma nel caso, speriamo di ritrovare nuovamente questo trio che è stato perfetto.

Di Verdone si conosce tutto o quasi, solitamente anche la sfera più intima è nota anche se spesso i personaggi del mondo dello spettacolo, come è anche giusto che accada, preferiscono tenere da parte alcuni aspetti più personali.

L’attore però in una recente intervista rilasciata a Il corriere della sera ha deciso di svelarsi completamente, parlando di alcuni aneddoti e non solo. Ed è proprio in questo intervento che ha parlato anche di una delle persone più importanti della sua vita, scomparsa anni fa e di cui ancora oggi sente la mancanza.

Carlo Verdone, nonostante sia scomparso da anni ancora non si capacita: “Mi manca”

Ha lavorato al cinema e in televisione sia come attore sia come regista e sceneggiatore e sul piccolo schermo in questi anni lo abbiamo visto anche in ruoli diversi. Di recente Carlo Verdone si è raccontato in un’intervista rilasciata a Il corriere della sera e in questa chiacchierata si è svelato sotto molti punti di vista, anche quelli più personali.

In particolare l’attore ha parlato di suo padre e della mancanza che prova nonostante sia scomparso da molto anni: “Mio padre mi manca, alle volte prendo ancora il telefono per chiamarlo”, dice. Ha raccontato che suo padre insegnava cinema alla Facoltà di Magistero ed è proprio qui che racconta un aneddoto, svelando di averlo avuto come docente in sede d’esame e che suo padre gli chiese una domanda che non gli doveva chiedere, tanto poi da dirgli al termine dell’esame: “Ci rivediamo alla prossima sessione”.

carlo verdone, " mi manca"
“Mi manca”: confessione Carlo Verdone (Credits: instagram)

L’attore nonostante sia passato del tempo dalla sua scomparsa spesso si ritrova a fare dei gesti che in realtà era abitudine fare quando era vivo suo padre. Come per esempio racconta di aver finito la prefazione ad un libro e di aver allargato la mano verso il nulla, e quello, dice, era un gesto che faceva al tempo con suo padre. Gesti che a quanto pare, nonostante il tempo passato dalla scomparsa, lui involontariamente continua a fare ancora oggi sempre pensando a lui.