Terribile notizia: è stato aggredito per strada e ha raccontato tutto sui social

Brutto episodio, è stato aggredito per strada: ha raccontato quanto successo sui social in un video.

E’ stato aggredito per strada e ha raccontato tutto sui social, spiegando l’accaduto in un video. Il famoso Tiktoker che solitamente fa video di altro genere, ha raccontato cosa gli è successo negli ultimi giorni mentre si trovava a Rimini.

aggredito per strada
Aggredito per strada (Credits: instagram)

Nel video spiega che mentre tornava al suo albergo è stato aggredito da un gruppo di ragazzi: “Mentre tornavo in albergo, sono in crop top, un gruppo di ragazzi, ha visto che sono evidentemente gay, mi ha iniziato prima ad insultare e poi mi ha lanciato tutta la birra addosso”.

Brutto episodio, è stato aggredito per strada: il racconto in un video social

Un giovanissimo tiktoker famoso per i suoi video, è stato aggredito per strada da un gruppo di ragazzi. Ha raccontato il terribile episodio sui social, attraverso un video, diverso da quelli che solitamente lui fa.

Gabriele Gentile, meglio noto come Avocadogabb, tiktoker famoso per i suoi video girati in albergo, e dove è seguito da mezzo milione di follower, un numero che tende a crescere di giorno in giorno, negli ultimi giorni ha condiviso un video ben lontano dal contenuto del suo lavoro. E’ accaduto a Rimini, dove un gruppo di ragazzi lo ha aggredito per strada proprio mentre faceva ritorno al suo hotel, in monopattino.

Gabriele esordisce dicendo di non credere a quello che gli era appena accaduto e di voler piangere: “Mentre tornavo in albergo in monopattino, sono in crop top, un gruppo di ragazzi ha visto che sono evidentemente gay, mi ha iniziato ad insultare e poi mi ha lanciato tutta la birra addosso”. Appare scosso e destabilizzato ma nonostante la paura ha deciso di raccontare tutto.

aggredito per strada
Aggredito il tiktoker (Credits: instagram)

In un’intervista a Fanpage, il tiktoker ha spiegato di essersi sentito umiliato, indifeso e di essersi spaventato molto. Gabriele ha raccontato l’accaduto in rete ma dopo qualche giorno ha denunciato il fatto dai carabinieri, spiegando che c’è gente che pensa in realtà che non ci siano le aggressioni omofobe oggi: “Almeno ci sono le denunce che provano il contrario. Perchè soltanto parlando le cose cambieranno”. 

Gabriele ha vissuto un’aggressione omofoba e non è il primo, sono molte le persone oggi che si ritrovano vittime di brutti episodi. Di recente, per esempio, Vergo, l’artista che abbiamo conosciuto a X-Factor nella squadra di Mika, è intervenuto sui social spiegando cosa gli era successo. Nel video pubblicato si vede lui che si avvicina al palco per capire cosa stesse dicendo un giovane presente tra il pubblico: “Ric*** ti faccio diventare io maschio”, come fa sapere il cantante.

E’ evidente che questi sono episodi purtroppo costanti che coinvolgono personaggi famosi e non.