La dottoressa Pimple Popper, ricordate Monica? È ritornata, ma non immaginereste mai il motivo

Ricordate Monica, la prima paziente della terza edizione La dottoressa Pimple Popper? È ritornata, ma non immaginereste mai il motivo. 

Quante volte ci è capitato di parlare di pazienti che – dopo un primo consulto – scelgono di presentarsi nuovamente nello studio de La dottoressa Pimple Popper? È capitato, ad esempio, a Reggie, che dopo aver saputo di non poter ricevere l’aiuto dalla dermatologa, si è affidata alla sua professionalità e ai suoi consigli. Anche Monica, però, non è stata affatto da meno! Ricordate quando la giovane donna si presentò dalla dottoressa ad inizio terza stagione?

dottoressa pimple popper monica
Monica ritorna da La dottoressa Pimple Popper. Credits: discovery

La storia di Monica è molto simile a quella di tantissimi altri pazienti della famosa star di Youtube! La donna, infatti, ha raccontato alle telecamere di soffrire di una grave patologia cutanea dalla nascita. Si tratta del cosiddetto nevo sebaceo, che ha visto la crescita di escrescenze – più o meno piccole – su tutto il suo viso. Una situazione che, parliamo chiaro, farebbe soffrire chiunque. È proprio questo, quindi, il motivo che l’ha spinta a chiedere aiuto a Sandra Lee, ma con scarsi risultati. Purtroppo, Monica non aveva una soglia del dolore molto alta e la dottoressa si è ritrovata costretta ad interrompere l’operazione più e più volte. Cosa è successo adesso? Per quale motivo – a distanza di tempo – Monica ha scelto di presentarsi nuovamente dalla dottoressa? Non immaginereste mai!

Monica ritorna dalla dottoressa Pimple Popper: com’è andata a finire stavolta?

Quando Monica si è ritrovata nuovamente davanti la dottoressa Pimple Popper, non ha potuto fare a meno di lasciarsi andare ad un pianto liberatorio. La donna, infatti, si è resa conto di tutto quello che era successo la scorsa volta e se n’è pentita. Se a questo poi si aggiunge che – a distanza di due mesi dalla sua prima visita con Sandra Lee – la situazione del suo viso non era assolutamente migliorata, ma peggiorata, si capisce chiaramente il motivo del suo ritorno. Quello che, però, adesso tutti si chiedono: stavolta Monica sarà riuscita a vincere la sua paura di sentire troppo dolore? Staremo a vedere! Fatto sta che la dermatologa, appena vista la sua paziente, ha studiato un piano a puntino per lei.

Appena vista la situazione del viso di Monica, Sandra Lee non ha potuto fare a meno di rendersi conto quanto fosse peggiorata. La parte della pelle dove aveva precedentemente operato si era inspessita e si era riformato la maggior parte del nevo sebaceo. Stavolta, quindi, bisognava operare ‘drasticamente’: asportare una parte di pelle! Una scelta ‘estrema’, ma inevitabile. Fortunatamente, l’atteggiamento adottato da Monica stavolta è stato completamente differente. Non solo, infatti, è riuscita a farsi asportare l’escrescenza presente sulla sua guancia, ma anche quella sulle labbra. Il risultato è stato pazzesco!

dottoressa pimple popper monica
Monica dopo l’intervento. Credits: Discovery

“È un inizio”, ha detto Monica appena terminato l’intervento. “Stavolta è la volta buona”, ha concluso. Ci auguriamo che sia stato davvero così.