Giorgia Soleri lo racconta a tutti: “E’ terapeutico parlarne”

Giorgia Soleri si racconta senza troppi peli sulla lingua e spiega quanto sia terapeutico parlare di un proprio disagio: cosa ha detto.

Tra i tantissimi volti che si alternano sulle nostre pagine social, Giorgia Soleri è tra quelli più influenti. Sempre disposta a metterci la faccia in tutto quello che dice e che fa, la giovanissima scrittrice è solita esprimere la propria opinione su argomenti molto cari alla società nostrana. Proprio recentemente, infatti, la bella Soleri è intervenuta su una tematica importantissima! “È terapeutico parlarne”, ha spiegato al Giffoni festival.

giorgia soleri disagio
Giorgia Soleri. Credits: Instagram

Proprio recentemente, Giorgia Soleri è stata al centro dell’attenzione di tutti per via di uno spiacevolissimo episodio raccontato durante una sua recentissima intervista a Il corriere della sera. Si tratta di una vera e propria aggressione che la giovane scrittrice solo ora ha scelto di raccontare, denunciando l’accaduto. A distanza di settimane dal suo racconto da brividi, la Soleri ha fatto nuovamente parlare di sé per il discorso che – nel corso della sua partecipazione al Giffoni Festival – ha fatto dinanzi ad una platea di ragazzini e ragazzine pronti ad ascoltarla. Un discorso che, come dicevamo precedentemente, ha toccato il cuore di tutti, ma che ha fatto anche chiaramente intendere quanto sia importante il dialogo in una famiglia.

Giorgia Soleri: “Raccontare il proprio disagio è terapeutico”, il discorso da brividi

La presenza di Giorgia Soleri al Giffoni Festival non è assolutamente passata inosservata. Oltre che per la sua straordinaria bellezza, infatti, la giovane attivista e scrittrice ha intrattenuto una platea di ragazzi con un discorso da brividi che fa molto riflettere. D’altra parte, si sa, quando c’è da trattare argomenti importanti, la modella non si tira affatto indietro. E così, proprio nel corso del Festival, Giorgia ha affrontato una tematica decisamente importante, legata alla salute mentale. Sono diversi gli argomenti che – ad oggi – risultano essere ancora un tabù. Secondo la Soleri, questo tipo di malattia rientra proprio tra essi. “È sicuramente la più stigmatizzata dalla società contemporanea”, ha iniziato a dire. Sottolineando, inoltre, quanto le malattie mentali devono essere prese in considerazione come qualsiasi altro problema di salute.

Un altro punto su cui Giorgia Soleri ha voluto fare chiarezza, è proprio il dialogo: secondo la scrittrice, infatti, è importantissimo parlare di un proprio disagio! “È terapeutico”, ha spiegato. D’altra parte, come darle torto: quante volte è capitato di parlare dei propri problemi e di sentirvi subito meglio? Anche la stessa Soleri, tra l’altro, ne è l’esempio lampante. Seppure giovanissima, infatti, Giorgia non si è mai tirata indietro dal parlare della sua malattia. E la chiave del suo successo, senza alcun dubbio, è proprio questa qui.

giorgia soleri disagio
Giorgia Instagram. Credits: instagram

Un discorso, quindi, decisamente toccante, quello fatto da Giorgia, ma che sottolinea quanto sia una ‘piccola’ e grande donna.