Conquistò la scena musicale degli anni ’90: il drastico cambiamento lascia di stucco

Sul finire degli anni 90 irruppe sulla scena musicale con un brano che scalò tutte le classifiche internazionali: oggi è cambiata moltissimo!

“I’ll never be nobody’s wife…” ovvero “Non sarò mai la moglie di nessuno”: cantava così una bellissima 23enne olandese che, nell’ormai lontano 1998, conquistò anche il nostro Paese con questo primo singolo. Un successo strepitoso, dovuto anche all’iconico video che tutti coloro che sono stati giovani a quell’epoca ricorderanno sicuramente.

scena musicale anni 90
Musica anni 90 (Credits: Youtube)

Lei è Anouk Teeuwe, diventata famosa solo come Anouk e, nonostante di lei non si senta parlare più (almeno qui in Italia) è una degli artisti stranieri che maggiormente hanno segnato la scena musicale anni ’90. Nata a L’Aia l’8 aprile 1975, è figlia d’arte perché suo padre era un cantante blues.

Dopo aver esordito con la band Shotgun Wedding, incontra il suo co-produttore e a settembre del 1997 esce Nobody’s Wife, singolo che volerà in cima alle classifiche di varie nazioni europee. Per farvi un’idea dello strepitoso successo raggiunto da Anouk, basta dire che il suo primo album, Together Alone, fu per ben 4 volte disco di platino.

Vi va di scoprire com’è proseguita la sua carriera e com’è diventata?

Impossibile dimenticarla tra le icone della scena musicale anni ’90: sapete com’è adesso?

Se pensate che la sua carriera sia sfumata e che Anouk sia stata solo una meteora, vi sbagliate. Nel suo Paese natale, la rockstar è ancora attiva e molto seguita anche se non è più riuscita a superare i confini nazionali. Ha infatti pubblicato ben 12 album ed ha anche ricoperto il ruolo di coach nel talent The Voice of Holland. Grazie a lei, l’Olanda si classificò al nono posto all’Eurovision Song Contest svoltosi a Malmo nel 2013.

Per quanto riguarda la sua vita privata, quasi per un’ironia del destino, lei che non voleva essere “la moglie di nessuno” è diventata mamma per ben sei volte ed oggi ha una splendida famiglia allargata. Dall’ex marito, Remon Stotijn, ha avuto i primi tre figli, il quarto dal rapper Unorthadox, il quinto da Seraino Dalgliesh e la sesta dall’ex giocatore di basket Dominique Schemmekes. Intervistata da Vogue, Anouk ammise di aver sempre desiderato una famiglia numerosa e diremmo proprio che può ritenersi soddisfatta sotto questo punto di vista!

Qui vediamo la sua trasformazione di questi anni: i capelli scuri e rasati non rendono facile riconoscerla, vero? Tuttavia, il viso è abbastanza simile a quando la vedevamo ballare e scatenarsi nel videoclip in bianco e nero che la rese tanto famosa in Italia. Il grande tatuaggio sul braccio le dà un’aria ‘tosta’ da perfetta rockstar proprio come allora, ma i suoi lineamenti delicati ci ricordano tutta la sua strepitosa bellezza.

scena musicale anni 90
Cantante amatissima negli anni 90 (Credits: Instagram)

Avete visto che cambiamento? Voi l’avreste riconosciuta?