La dottoressa Pimple popper, mai visto nulla di simile: Justice sconvolge tutti, notizia shock

La storia di Justice sconvolge tutto il pubblico de La dottoressa Pimple Popper: mai visto nulla di simile prima d’ora, notizia shock. 

Nel corso della sua lunga carriera, Sandra Lee ha avuto a che fare con tantissimi pazienti e numerosissime storie, mai prima d’ora però aveva avuto la possibilità di avere a che fare con il tipo di problematica che ha spinto la giovane Justice a chiederle aiuto. Aveva 22 anni quando la giovane donna ha scelto di rivolgersi al programma La dottoressa Pimple Popper, eppure conviveva con la sua malattia da troppo tempo.

la dottoressa pimple popper justice
Justice dramma. Credits: Discovery

Alle telecamere del programma, Justice ha raccontato di soffrire della sua malattia dalla nascita. È, infatti, dalla sola età di 2 anni che la ventiduenne ha iniziato ad andare regolarmente dal dermatologo, ma senza ottenere dei risultati soddisfacenti. Inizialmente, infatti, le è stato detto che i segni della sua malattia sarebbero scomparsi col passare del tempo. Col passare del tempo, però, la situazione non solo non è affatto migliorata, ma è di gran lunga peggiorata. È proprio per questo motivo che Justice – dopo aver consultato un altro dermatologo e non aver ricevuto una risposta esaustiva per il suo problema – ha voluto chiedere aiuto alla famosa Sandra Lee. L’amata dermatologa, secondo voi, sarà riuscita a risolvere il suo problema? Cerchiamo di capirne di più!

La dottoressa Pimple Popper, la storia di Justice: mai visto nulla di simile

Seppure La dottoressa Pimple Popper abbia spesso risolti casi impossibili – come, ad esempio, è capitato a Louis o a Remi – non ha potuto fare a meno di mostrarsi piuttosto meraviglia quando ha visto la malattia di Justice. La giovanissima donna, come dicevamo precedentemente, ha scelto di chiedere aiuto alla famosa dermatologa per via della sua condizione patologica che le ha portato la crescita di lesioni e bolle su fronte, nuca, schiena, petto e zone intime. Si tratta della cosiddetta mastocitosi, una malattia più che rara per cui non esistono delle vere e proprie cure.

la dottoressa pimple popper justice
Justice prima. Credits: Discovery

Il dolore di Justice per la sua malattia era davvero pazzesco! Affetta dalla mastocitosi dalla nascita, la giovane donna ha raccontato di non voler più vivere in quello stato. Seppure avesse delle amiche e un fidanzato che non faceva sentirla mai sola, Justice era stanca di convivere con questa malattia. Purtroppo, come dicevamo precedentemente, quando si è presentata da Sandra Lee non ha ricevuto piacevolissime notizie. La sua, infatti, era una malattia rara e non c’era nulla che la dottoressa potesse fare per aiutarla. L’unica cosa, però, che la dermatologa ha voluto fare è stato rimuovere quelle bolle che più le procuravano dolore e fastidio.

la dottoressa pimple popper justice
Justice dopo. Credits: Discovery

“Ero convinta di dover convivere con la mia malattia per tutta la vita”, ha detto Justice subito dopo l’intervento.