“Gira senza soldi e non ha il cellulare”: la verità sul famosissimo attore italiano

Pochi sanno che nella vita privata l’amatissimo attore italiano ha molti punti in comune con il personaggio che l’ha reso famoso.

Difficile immaginare come sia davvero un artista nella propria vita di tutti i giorni: ciò che vediamo in scena è quasi sempre molto lontano dalla realtà e solo chi ci vive a stretto contatto può conoscere abitudini e particolari talvolta impensabili. A volte però accade il contrario: il noto attore italiano, ad esempio, nella realtà sembrerebbe somigliare molto al suo personaggio.

attore italiano
Attore verità inimmaginabile (Credits: Pixabay)

A rivelarlo in un famoso libro del 2016 è proprio chi lavora con lui che lo descrive come immerso in un mondo tutto suo, abbastanza restio a farsi notare in pubblico e alquanto resistente ai cambiamenti della società. Ebbene, a quanto pare, il personaggio che tutti amiamo e che da circa trent’anni ci fa divertire con la sua gag esilaranti non si discosterebbe quasi per nulla dall’artista che lo interpreta.

Lui fa parte di un celebre trio di comici i cui esordi sono avvenuti a teatro e che pian piano hanno conquistato anche cinema e tv. Hanno anche pubblicato tre libri e nel terzo raccontano loro stessi per come sono davvero, cioè “tre persone normali”.

Quello che non avreste mai immaginato sul noto attore italiano: chi l’avrebbe mai detto!

Si sa, per un comico molti sketch e tormentoni nascono proprio dalle situazioni che si vengono a creare nella vita quotidiana. Osservare attentamente la realtà è il ‘segreto’ di molti artisti per portare in scena spettacoli di sicuro successo, nei quali il pubblico possa in un certo senso rispecchiarsi e ridere dei lati buffi della vita, anche della propria.

Forse è proprio questa la chiave del successo di Aldo Baglio, Giovanni Storti e Giacomo Poretti: come raccontano nel loro libro Tre uomini e una vita edito da Mondadori nel 2016, il trio porta in scena tratti della vera personalità di ciascuno di loro. Avreste mai immaginato ad esempio ciò che si legge su Aldo?

“Aldo non ha il cellulare, e se ce l’ha lo tiene spento; ancora non ha capito il cambio lira – euro, gira senza soldi, si veste più o meno come si vestiva quando i carabinieri lo scambiavano per un balordo e cerca di non farsi riconoscere dalla gente che incrocia”: bizzarrie che ci hanno fatto amare il suo personaggio e che scopriamo far parte anche della sua reale personalità. Così anche Giovanni, che viene definito ecologista e amante della campagna, e Giacomo che legge tanti quotidiani e compra libri antichi.

“Chi ci conosce dice che nel privato siamo come appariamo in scena”: così Aldo, Giovanni e Giacomo si sono raccontati per la prima volta nel famoso libro che, neanche a dirlo, è stato un altro dei loro strepitosi successi.

attore italiano
Attore nessuno lo immaginerebbe (Credits: Youtube)

Voi invece come immaginavate il famoso trio nella vita reale?