“Quando smetti ti ritrovi da solo”: il dramma dell’ex famoso calciatore

L’ex promettente e famoso calciatore ha raccontato il suo dramma: “Quanto smetti ti ritrovi da solo”, una rivelazione da brividi. 

Un racconto da brividi, quello a cui si è lasciato andare qualche mese l’ex famoso calciatore a Il Corriere della Sera, descrivendo il suo incredibile dramma. È stato uno dei più promettenti attaccanti del suo tempo, ma adesso è completamente abbandonato a se stesso.

dramma ex calciatore
Ex calciatore famoso. Credits: Pixabay

La carriera dell’ex famoso calciatore è una carriera totalmente diversa da quella di Zlatan Ibrahimovic – di cui recentemente vi abbiamo parlato e mostrato il suo nuovo yacht. Stando a quanto si apprende dal suo racconto a Il Corriere della sera, infatti, l’amato attaccante palermitano aveva tutte le carte in regola per sfondare nel mondo del calcio e diventare uno degli attaccanti più apprezzati della Serie A, ma da un momento tutto è cambiato.

“I medici social mi hanno rovinato. Dicevano che ero un malato immaginario e che non avevo voglia di giocare”, ha raccontato a Il Corriere della Sera. Alla base del suo ritiro dal calcio – avvenuto, a quanto pare, quando aveva solo 31 anni – ci sarebbero stati dei problemi di salute. “Nessuno mi credeva”, ha detto ancora. Insomma, un dramma bello e buono- proprio come quello dell’amata cantante recentemente raccontato. 

Il dramma dell’ex calciatore: carriera terminata troppo presto, cos’è successo

Una carriera calcistica che sarebbe potuta realmente decollare, ma che invece è terminata alla sola età di 31 anni. Esordito nel mondo del calcio quando aveva solo 17 anni, l’attaccante palermitano ha iniziato a muovere i primi passi nella squadra della sua città per poi passare direttamente ad una delle più grandi squadre del tempo. Molto presto, quello che doveva essere il preludio di qualcosa di unico ed irripetibile, si è dimostrato tutt’altro. A Il Corriere della Sera, infatti, l’ex famoso calciatore ha raccontato il suo dramma, raccontando di aver visto tutta la sua carriera andare in bilico in seguito ad un problema di salute. Tutti credevano che fosse una condizione mentale, ma invece era tutt’altro. “Avevo lo scafoide del piede destro lesionato e in necrosi”, ha spiegato. Stiamo parlando di lui: Maurizio Schillaci!

Ritiratosi dal mondo del calcio quando aveva solo 31 anni, la vita di Maurizio Schillaci è completamente cambiata e, purtroppo, in peggio. Fino a qualche anno fa, infatti, l’ex calciatore viveva per strada. Adesso, grazie ad un amico caro, vive in un piccolo appartamento insieme al suo cane. Tuttavia, l’appello che il buon Schillaci lancia è uno solo: trovare lavoro. Completamente abbandonato da tutto e da tutti, Maurizio vorrebbe realmente iniziare un nuovo capitolo della sua vita. E stavolta il calcio non entra nei suoi piani!

dramma ex calciatore
Maurizio Schillaci Instagram. Credits: Instagram

Cosa ne pensate? Ci auguriamo che, molto presto, i desideri di Maurizio si realizzino.