Dr Mercy, il dramma di Tiffany: “Avevo 10 anni”, terribile dolore

Alle telecamere de Dr Mercy, Tiffany ha raccontato il suo dramma: la malattia è saltata fuori all’età di 10 anni, terribile dolore.

“È uno dei disturbi più difficili da trattare per un dermatologo”, è proprio con queste esatte parole che la Dr Mercy ha descritto la patologia da cui era affetta Tiffany, una sua giovanissima paziente.

dr mercy tiffany
Tiffany. Credits: Discovery

La malattia di Tiffany, come raccontato dalla diretta interessata alle telecamere del programma, si è manifestata quando aveva solo 10 anni. Dapprima è comparso un piccolo nodulo sotto l’ascella ed in seguito una serie di bolle. Col passare del tempo, poi, il nodulo è diventato sempre più grande e lei è dovuta correre, addirittura, in ospedale. “Me l’hanno spremuto”, ha raccontato. Tutto sembrava essersi risolto, quindi, ma non è stato fatto così. Dopo la nascita dei suoi tre figli, la malattia si è estesa. Ed oltre al nodulo sotto al braccio, se n’è formato anche un altro dietro la schiena. “Il dolore è insostenibile”, ha spiegato.

“Vorrei che la dottoressa mi aiutasse per ritornare ad avere una vita normale”, ha detto Tiffany poco prima della sua visita con la dermatologa nigeriana. Così come fatto da Sandra Lee per Amber, anche la dottoressa Mercy è riuscita ad aiutare la sua paziente? La sua, come spiegato, è una malattia piuttosto difficile da trattare, ma scopriamo cos’è successo in clinica.

L’incredibile dramma di Tiffany a Dr Mercy: notizia shock per lei, cos’è successo

La malattia da cui era affetta Tiffany si chiamava idrosadenite supporativa – la stessa trattata dalla famosa dottoressa Pimple Popper con Jesse. Si tratta, come descritto dalla dermatologa nigeriana dinanzi alle telecamere del programma di un’infiammazione del follicolo pilifero che può causare perdita di pus e dolore al punto da compromettere la vita di chi ne soffre. “È piuttosto invalidante”, ha detto la dottoressa. In effetti, per Tiffany lo è stato tantissimo. Non solo da circa tre anni non riusciva più a lavorare per il forte dolore, ma anche raccontato di trascorrere intere giornate a casa completamente distesa sul divano. Insomma, questo sì che era un vero e proprio dramma!

dr mercy tiffany
Malattia Tiffany. Credits: Discovery

“Sei uno dei casi più gravi che abbia mai visto”, ha detto la Dr Mercy appena visto il nodulo formatosi sul fondoschiena di Tiffany. In questa zona del corpo, infatti, la giovane donna non solo aveva i segni della malattia, ma anche un’infezione in corso. Pertanto, la dermatologa ha voluto immediatamente operare sul nodulo presente sotto all’ascella e poi procedere con quello sul fondoschiena.

L’intervento della dottoressa Mercy è andata alla grande e la dermatologa si è detta soddisfatta del risultato ottenuto. Ovviamente, il cammino di Tiffany verso la ‘rinascita’ era ancora lungo, ma siamo certi che ci riuscirà alla grande.

dr mercy tiffany
Tiffany dopo intervento. Credits: Discovery

“Sono così felice. Non vedo l’ora di vedere i miei figli”, ha detto Tiffany dopo l’intervento. Ci auguriamo che ad oggi sia riuscita a centrare il suo obiettivo.