Georgina Rodriguez parlerà di una storia intima e triste su Netflix

Nella seconda stagione della serie Netflix su Georgina Rodriguez, la compagna di Ronaldo racconterà un doloroso retroscena personale.

In arrivo su Netflix la seconda parte di Soy Georgina, la serie che racconta la vita della bellissima fidanzata di Cristiano Ronaldo, Georgina Rodriguez. Nella prima stagione abbiamo visto accennare alla seconda gravidanza della coppia mentre ora vedremo come si svolge la vita della famiglia dopo l’arrivo della piccola Bella Esmeralda.

Georgina Rodriguez Netflix
Georgina Rodriguez seconda stagione Netflix (Credits: Instagram)

Proprio il nucleo familiare della celebre coppia sarà uno dei temi principali delle puntate di questo secondo capitolo. Un nucleo numeroso, visto che, quando si sono conosciuti, il campione portoghese aveva già tre figli. Cristiano jr, la cui madre non è nota e del quale Ronaldo ha assunto la custodia esclusiva e i due gemelli Mateo ed Eva, nati da madre surrogata.

Con la bella modella spagnola, a novembre del 2017 CR7 ha avuto Alana Martina e a ottobre del 2021 i due avevano annunciato di essere nuovamente in dolce attesa. Avevano aggiunto che si trattava di due gemelli, ma purtroppo il 18 aprile di quest’anno hanno comunicato la triste notizia della prematura morte di uno dei due bebè. Un momento davvero drammatico sia per Georgina che per Cristiano sul quale, però, entrambi hanno preferito far calare il silenzio.

Nonostante la felicità data dalla nascita della bimba, in questi mesi il dolore della Rodriguez per la grave perdita si è potuto percepire da alcuni piccoli dettagli, come il tatuaggio che l’influencer ha fatto di recente da cui traspare un chiaro riferimento al bimbo venuto a mancare.

Georgina Rodriguez parlerà per la prima volta del suo dolore su Netflix

Finora la figlia dell’allenatore di calcio Jorge Eduardo Rodriguez Gorjon ha continuato a mostrarsi sui social serena e circondata dal lusso, ma ciò non vuol dire che dentro di sé non abbia sofferto e soffra ancora per non poter vedere crescere insieme i suoi due gemellini. Di questa dolorosa storia parlerà appunto nella seconda parte della serie Soy Georgina, prevista per il 2023.

Alvaro Diaz, direttore dell’area intrattenimento di Netflix Spagna, ha rivelato che riproporre la serie per una seconda stagione è sempre stata un’intenzione della piattaforma ed ha già dato qualche piccola anticipazione al riguardo nel corso del Festival de Vitoria: “In questa seconda stagione Georgina e la sua famiglia mostreranno il loro lato più umano”, ha spiegato. “Georgina ci ha aperto le porte di casa sua, è una persona molto generosa”, ha spiegato Diaz.

Conosceremo così più a fondo il travaglio emotivo attraversato dalla splendida 28enne la cui vita ‘dorata’ come quella di molte altre star del web, sembra immune da certe sofferenze. Ma, come potremo vedere ed ascoltare tra pochi mesi grazie al racconto della diretta interessata, la verità è ben diversa.

Georgina Rodriguez Netflix
Georgina Rodriguez storia serie (Credits: Instagram)

Voi avete visto il primo capitolo di Soy Georgina?