Dr Mercy, Lauren conviveva da sempre con la sua rara malattia: incubo tremendo!

Alla Dr Mercy, Lauren ha raccontato di convivere da sempre con la sua rara malattia della pelle: un incubo tremendo, cos’è successo. 

Non è assolutamente la prima paziente che – stanca di dover convivere con la propria patologia – sceglie di chiedere aiuto a qualcuno di esperto. Ci è recentemente capitato, ad esempio, di raccontarvi la storia Tiffany e del suo incubo iniziato quando aveva solo 10 anni. Stavolta, invece, non possiamo non raccontarvi il dramma con cui Lauren aveva a che fare da tutta la vita.

dr mercy lauren
La storia di Lauren. Credits: Discovery

Divenuta una delle pazienti della Dr Mercy, Lauren ha raccontato a tutti il suo dramma. Aveva solo due anni, stando a quanto si apprende dal suo racconto, quando la giovanissima donna ha iniziato a vedere le prime conseguenze della rara malattia da cui è affetta. Speranzosa che, da un momento all’altro, l’incubo sarebbe terminate, si è resa conto molto presto che non è stato affatto così. Non solo, infatti, la malattia non si è affatto placata, ma è peggiorata sempre di più.

Oltre ad essere molto rara, proprio come quella di Brad, la patologia da cui era affetta Lauren era molto grave. La Dr Mercy, infatti, ha spiegato che la malattia avrebbe potuto causare tumori benigni al cervello, ai polmoni, al cuore e ai reni.

La rara malattia di Lauren sconvolge tutti: cos’è successo con la Dr Mercy

La malattia da cui era affetta Lauren era la cosiddetta sclerosi tuberosa. Si tratta, come dicevamo, di una patologia molto rara che può causare danni sia interni che esterni. Oltre ai problemi che potrebbero sorgere ad alcuni organi vitali, la malattia prevede la crescita di puntini sul naso dalle piccole dimensioni che sono davvero difficili da nascondere. Comunemente chiamati angiofibromi, costellavano il naso di Lauren e le rendevano la vita impossibile. “Non è affatto divertente”, ha iniziato a raccontare la giovanissima donna alle telecamere della Dr Mercy. 

dr mercy lauren
Malattia Lauren. Credits: Discovery

“Sono dei puntini dolorosi quanto un brufolo. Possono anche perdere sangue e liquidi”, ha detto Lauren al programma. Spiegando, quindi, la sua difficoltà nei confronti della vita. “Ci convivo da tutta la vita. A scuola mi chiamavano la ragazza con le schif***e in faccia”, ha raccontato. Ad oggi Laurean non vuole più continuare a vivere quell’incubo. Ed ha scelto così di chiedere aiuto alla dermatologa nigeriana. “È una malattia destinata a peggiorare”, ha detto.

Appena vista la situazione, la Dr Mercy si è immediatamente resa conto di quanto questa fosse grave ed ha scelto di operare urgentemente con il laser. “Può aiutare a ridurre gli angiofibromi, entrando e rimuovendoli in profondità”, ha spiegato.

dr mercy lauren
Lauren dopo. Credits. discovery

Il risultato dell’operazione, come si vede, non è stato molto soddisfacente. Data la forza del laser, il naso di Lauren risultava molto nero e gonfio. La Dr Mercy, però, le ha assicurato che in 4/6 settimane ritornava come nuovo.