Totti e Ilary Blasi, “Non sono stato io a tradire per primo”: la confessione dell’ex calciatore

Intervistato dal Corriere della Sera, Totti rompe il silenzio sul matrimonio naufragato con Ilary Blasi e fa una confessione sconvolgente.

Fino a due mesi Francesco Totti e Ilary Blasi incarnavano l’ideale di amore eterno: una coppia solidissima nonostante il passare degli anni, in un mondo dove i sentimenti appaiono sempre più labili e instabili. La favola dell’ex calciatore e dell’ex Letterina comincia nel lontano 2002 e, dopo un matrimonio e tre figli, si conclude ufficialmente a luglio di quest’anno lasciando tutti ‘orfani di un sogno’.

Totti e Ilary Blasi confessione
Totti e Ilary tutti senza parole (Credits Instagram)

In questi due mesi, le voci circolate sulle presunte motivazioni della rottura sono state innumerevoli, ma i diretti interessati non erano mai intervenuti al riguardo pubblicamente. In base a quanto si vociferava, l’origine della drastica decisione sembrava riconducibile alla liaison fra il ‘Pupone’ e la sua attuale nuova fiamma, Noemi Bocchi. Ma ecco che, in modo del tutto inaspettato, è proprio l’ex capitano della Roma a rompere il silenzio con un’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

“Ho letto troppe sciocchezze, troppe bufale. Alcune hanno anche fatto soffrire i miei figli. Ora basta”, dice al quotidiano. E specifica quali siano queste sciocchezze: “Molte, in particolare una: che il colpevole della rottura sarei soltanto io. Che il matrimonio sarebbe finito per colpa del mio tradimento”.

“Non c’era più niente”: Totti e Ilary Blasi, la confessione

Nella confusione generatasi a ridosso delle indiscrezioni iniziate a circolare da febbraio dopo lo scoop di Dagospia, Francesco Totti prova a chiarire la propria posizione esponendo al noto quotidiano la propria versione dei fatti. L’ex giocatore sostiene infatti di aver scoperto la presenza di un altro nella vita di Ilary Blasi: “Questo punto voglio chiarirlo: non sono stato io a tradire per primo”.

Racconta che l’origine della crisi risalirebbe al 2016, circa un anno prima che smettesse di giocare a calcio: “Smettere non è stato facile. E’ un po’ come morire”. In seguito poi lasciò la Roma anche come dirigente e quello fu un altro brutto colpo da affrontare: “Ero fragile, mi mancavano i riferimenti, e Ilary non ha capito l’importanza di questo dolore”.

Ai microfoni del Corriere parla del dolore per la perdita di suo padre e del difficile periodo attraversato quando si ammalò di Covid: “Finalmente ho potuto stare più tempo con Cristian, Chanel e Isabel. Mia moglie invece, quando avevo più bisogno di lei, non c’è stata”. La crisi definitiva sarebbe poi scoppiata nella primavera dell’anno scorso: “L’ultimo anno è stato duro. Non c’era più dialogo, non c’era più niente”.

Riguardo alla famosa foto allo stadio pubblicata da Dagospia il 4 dicembre 2021 in cui si vede Noemi seduta poco lontano da lui, l’ex atleta chiarisce: “Noemi non era allo stadio con me. Siamo arrivati con auto diverse, avevamo posti diversi”. Ammette però che si conoscevano già come amici grazie al padel. “La nostra storia è iniziata dopo Capodanno. E si è consolidata nel marzo 2022. Ripeto: non sono stato io a tradire per primo”, aggiunge.

Totti e Ilary, come lui avrebbe scoperto il tradimento della moglie

Alla famosa testata, Totti racconta che a settembre del 2021 iniziarono ad arrivargli delle voci su una presunta storia di Ilary Blasi con un’altra persona. Nonostante fosse incredulo al riguardo, decise di verificare controllando per la prima volta il cellulare della conduttrice. Qui ha scoperto che effettivamente c’erano dei messaggi tra lei ed un altro uomo. Alla domanda su cosa ci fosse scritto in quei messaggi, Totti risponde in modo abbastanza chiaro: “Qualcosa tipo: vediamoci in hotel; no, è più prudente da me”.

“È una persona totalmente diversa da me, che appartiene a un mondo lontanissimo dal mio, e per fortuna. È stato uno choc”, dice riferendosi al ‘terzo incomodo’. Rivela anche che tra l’ex moglie e l’altro ci sarebbe stato un tramite ovvero Alessia Solidani, la parrucchiera e amica di Ilary.

Dapprima Francesco avrebbe fatto finta di nulla, ma confessa di aver sofferto molto: “Facevo finta di niente ma non ero più io, ero un’altra persona. Ne sono uscito grazie a Noemi”. Dopo Capodanno, comincia quindi la storia con Noemi e a febbraio, quando esce la foto di Dagospia, Ilary Blasi gli avrebbe chiesto spiegazioni.

Lui avrebbe negato nella speranza di salvare il matrimonio, ma a quel punto le avrebbe chiesto dell’altro uomo. Anche la Blasi avrebbe negato, ma poi avrebbe ammesso di averlo visto solo per un caffè. “In realtà so che si erano conosciuti già nel marzo del 2021. E che lei ha frequentato lui e altri uomini un po’ troppo da vicino. Prima che nascesse la mia storia con Noemi”, dice l’ex capitano.

Totti e Ilary Blasi confessione
Totti e Ilary Blasi, tutti di stucco (Credits: Instagram)

Parole che certamente nessuno si aspettava: come avrà reagito Ilary?