Aveva collaborato con Sfera Ebbasta: il rapper è stato ucciso, dramma enorme

Aveva collaborato con Sfera Ebbasta: il rapper è stato ucciso, dramma enorme; aveva solo 30 anni.

Una vera e propria tragedia, quella avvenuta lunedì pomeriggio in una ristorante di Los Angeles. Ristorante in cui, durante una rapina, ha perso la vita un famoso rapper a soli 30 anni.

rapper ucciso sologossip
Famoso rapper ( Credits Tik Tok)

Secondo quanto riportato dal Los Angeles Times, il rapper sarebbe stato colpito a con un’arma da fuoco mentre stava mangiando nel locale. La sparatoria sarebbe avventura intorno alle 13 e 15 di lunedì e per il rapper, nonostante l’immediato ricovero in ospedale, non c’è stato nulla da fare. Un dolore immenso per i fan e anche per Sfera Ebbasta, che aveva collaborato con l’artista qualche anno fa. In seguito, i dettagli.

Il famoso rapper è stato ucciso a 30 anni: qualche anno fa aveva collaborato con Sfera Ebbasta

Un episodio terribile, quello in cui ha perso la vita PnB Rock. Il famoso rapper, a soli 30 anni, è stato ucciso durante una rapina in un fast food nel sud di Los Angeles, dove stava mangiando in compagnia della sua fidanzata Stephanie Sibounheuang ed alcuni amici. E sarebbe stato proprio uno scatto condiviso dalla ragazza sui social ( e poi cancellato) a permettere al rapinatore di geolocalizzare il rapper. Secondo le prime indiscrezioni, infatti, pare che l’uomo sia entrato nel ristorante con la precisa intenzione di derubare il rapper, che al momento indossava, come suo solito, diversi gioielli di valore. È quando l’artista si è rifiutato di dare i propri gioielli al rapinatore che quest’ultimo ha lasciato partire diversi proiettili dalla sua arma.

Una tragedia sulla quale, come riporta il Los Angeles Times, la polizia sta indagando, anche attraverso le telecamere presenti all’esterno del ristorante, per provare a scoprire l’identità dell’assassino di Rakim Allen, vero nome del rapper PnB Rock. Assassino che, dopo la sparatoria, è scappato e al momento è ancora a piede libero. “L’uomo ha sparato alla vittima ed è corso fuori dalla porta laterale verso un’auto in fuga e poi è fuggito dal parcheggio”, ha dichiarato il capitano della polizia di Los Angeles Kelly Muniz. Il rapper dopo essere stato colpito è stato immediatamente trasportato nell’ospedale più vicino ma, dopo 45 minuti, ha perso la vita.

Rapper che, nel corso della sua carriera, aveva collaborato con diversi artisti di successo, tra cui Ed Sheeran e Sfera Ebbasta. Il trapper milanese ha realizzato con lui, qualche anno fa, il singolo Parigi, disponibile su Youtube. Attraverso le sue stories di Instagram, Stefa Ebbasta ha ricordato il collega postando alcuni scatti che li ritraevano insieme.

rapper ucciso
Pnb Rock ( Credits Tik Tok)

La notizia della prematura scomparsa del rapper americano ha spezzato il cuore dei tantissimi fan che, nelle ultime ore, hanno invaso i canali social dell’artista con messaggi di cordoglio e