Costantino Vitagliano: “Fatturavo un milione, ecco come vivo oggi”

Costantino Vitagliano, dal successo di ieri ad oggi: “Fatturavo un milione, ecco come vivo oggi”, come è cambiata la sua vita

E’ stato uno dei volti più amati all’interno del dating show condotto da Maria De Filippi. Il tronista più seguito della storia di Uomini e Donne è stato sicuramente lui, Costantino Vitagliano.

costantino vitagliano oggi
Costantino Vitagliano oggi (Credits: Instagram)

L’ex tronista, in un’intervista rilasciata a Il Messaggero si è voluto raccontare. In primo piano gli anni del successo, quelli in cui era considerato il sex symbol del momento, Costantino Vitaliano ha poi raccontato come è cambiata totalmente la sua vita, sino ad oggi. A quei tempi, si può dire che Costantino Vitagliano avesse tutto ciò che si poteva desiderare. Donne, successo e la tanto ambita popolarità. “In un anno ho fatturato un milione di euro“, ha raccontato ai microfoni dello storico quotidiano. Ma da lì a poco, nel 2010, si è aperta una parabola discendente e la sua vita da allora è cambiata drasticamente.

Costantino Vitagliano, la sua vita oggi

Oggi, Costantino Vitagliano si dice completamente lontano dal mondo dello spettacolo. “Non sono più quello di Uomini e Donne“, ha detto durante l’intervista.

Gli anni in cui ha esordito sul piccolo schermo gli sono stati fatali per il successo ottenuto. Costantino Vitagliano era ovunque, addirittura sulle copertine e nei diari. Insomma è stato un vero sex symbol. Ed era tra l’altro uno dei personaggi più richiesti del momento. E lo stesso senza remore ha ammesso che grazie a tutti quei lavori, era riuscito a guadagnare davvero tanto.

Ma poi, nel 2010, con la cattura di Lele Mora, c’è stato un lento declino della sua carriera e così come lo stesso ha detto: “E‘ venuto giù il castello e siamo venuti giù tutti“, ha raccontato.

costantino vitagliano oggi
Costantino Vitagliano, la sua vita oggi (Credits: Instagram)

Non ha nascosto di aver attraversato un periodo tra l’altro difficile, dove essendo sottoposto a livelli di stress assurdi è finito per anni vittima di attacchi di panico. “Pensavo di essere Superman, che il mio corpo reggesse lo stress. Infatti il corpo l’ha retto, ma la mente no. Ho sofferto di attacchi di panico, per 10 anni non ho più avuto una vita“, ha raccontato il “Costa”. Oggi però, all’età di 48 anni è un uomo con una consapevolezza diversa che non sente la necessità di tornare in quel mondo.