I due rapper sono stati arrestati per un’aggressione a colpi di arma da fuoco

I due rapper sono stati arrestati per un’aggressione a colpi di arma da fuoco: cos’è successo. 

Sono stati arrestati per un’aggressione a colpi di arma da fuoco i due giovanissimi rapper. La notizia è iniziata a circolare nelle scorse ore ed è stata ripresa più volte. A quanto pare da quanto si legge non sono gli unici ad essere stati arrestati. Anche altri 9 componenti della loro gang hanno avuto la stessa sorte.

rapper arrestati
Rapper arrestati (credits: youtube)

Sembrerebbe, secondo quello che è stato riportato, che avrebbero aperto il fuoco verso alcuni cittadini senegalesi che fanno parte della banda rivale. L’aggressione non è di questi giorni ma risale a qualche mese fa, esattamente alla notte fra il 2 e il 3 luglio.

I due giovani rapper sono stati arrestati: che cos’è successo

Due rapper sono stati arrestati in queste ore in seguito ad un’aggressione a colpi di arma da fuoco. I due non sono gli unici coinvolti in quanto successo. Anche altri 9 membri della loro banda hanno subito la stessa sorte. Ma che cosa è successo? Il fatto risale a qualche mese fa, ovvero alla notte fra il 2 e il 3 luglio.

Sembrerebbe, da quanto riportato, che la banda abbia aperto il fuoco contro un gruppo di cittadini senegalesi che fanno parte della gang rivale. L’aggressione è avvenuta in via Toqueville, davanti ad una discoteca molto frequentata dalla movida milanese. Soltanto nelle scorse ore è avvenuto l’arresto. Baby Gang, il cui vero nome è Zaccaria Mouhib e Simba La Rue, pseudonimo di Mohamed Lamine Saida, sono stati portati via venerdì 7 ottobre.

rapper arrestati
Rapper Arrestati (credits: instagram-youtube)

Sembrerebbe che proprio i due famosi rapper si siano resi protagonisti del fatto. Sarebbero stati loro a prendere le pistole e a sparare. I due hanno più volte collaborato e hanno anche lo stesso manager, Malippa. Anche quest’ultimo sembrerebbe coinvolto nel provvedimento giudiziario. A quanto pare, sia Baby Gang che Simba La Rue non sono estranei ad altri fatti giudiziari ed entrambi hanno altri processi da affrontare. L’arresto è avvenuto nelle scorse ore, causato dall’aggressione a colpi di arma da fuoco verso un gruppo di cittadini senegalesi, facenti parte della banda rivale.