Can Yaman e Francesca Chillemi, episodio drammatico: c’entra la nonna

Can Yaman e Francesca Chillemi, episodio drammatico: c’entra la nonna dell’ex Miss Italia, oggi attrice di successo.

Protagonisti assoluti di Viola Come il mare, Can Yaman e Francesca Chillemi stanno conquistando il pubblico di Canale 5. Le vicende di Viola Vitale e Francesco Demir tengono incollati milioni di persone alla tv e per loro c’è una splendida notizia: è già confermata la seconda stagione della serie.

francesca chillemi can yaman
Francesca Chillemi e Can Yaman ( Credits Mediaset Play)

A parlare della fiction e di molto altro sono stati proprio i due attori protagonisti, Can e Francesca, ospiti a Verissimo nella prima puntata di questa edizione del talk di Silvia Toffanin, lo scorso settembre. Nel corso dell’intervista, i due amatissimi volti della tv si sono raccontati a cuore aperto, tra famiglia, carriera e vita privata. E l’ex Miss Italia ha condiviso con il pubblico un toccante retroscena che riguarda la sua nonna Ciccina, scomparsa circa due mesi fa. In seguito le sue parole.

Can Yaman e Francesca Chillemi: il retroscena drammatico riguarda la nonna dell’attrice

“L’ho persa da poco più di un mese. Aveva 98 anni, sono grata alla vita di averla avuta così tanto vicina a me. Quando è venuta a mancare mi sono soffermata a pensare su quanto lei fosse presente dentro di me, sono cresciuta con lei. La cosa più bella è che lei è dentro di me adesso, i suoi insegnamenti e i momenti belli che ho passato con lei”. Non trattiene le lacrime Francesca Chillemi mentre ricorda nonna Ciccina, scomparsa circa due mesi fa. 

A Verissimo, l’attrice ha aperto il suo cuore parlando della sua amata nonna, che ha conosciuto anche Can. “Io ho avuto l’occasione di conoscerla”, ha rivelato l’attore turco e, a questo punto, Francesca ha raccontato un episodio molto toccante, avvenuto proprio durante le riprese di Viola come il mare, a Palermo.

“È successo un episodio, Can è stato molto carino nei miei confronti. Giravamo a Palermo e mia nonna era stata malissimo e io avevo problemi di set, non avevo un autista a disposizione perché era già sul set, ma volevo assolutamente vederla”. L’attrice rivela di aver raggiunto la sua nonna in macchina insieme a Can e altri membri della produzione della fiction: “Siamo partiti prestissimo una mattina, siamo stati un’oretta e poi siamo rientrati. Sono stata un’oretta perché avevo paura che peggiorasse, ma mia nonna era fortissima, ha avuto tanti momenti di down e si è sempre ripresa. Perciò ero convinta ce la facesse anche stavolta”. Poi altri dettagli sull’incontro tra nonna Ciccina e Can.

francesca chillemi can yaman
Francesca e Can ( Credits Mediaset Infinity)

“Lui l ha conosciuta, è stato bellissimo perché mia nonna parlava tantissimo in siciliano. E lui dal turco al siciliano, è stata una barzelletta!“, ha dichiarato Francesca. “Mi ha anche regalato una copertina”, ha concluso Can. Nonna Ciccina, infatti, amava lavorare a maglia e regalare i suoi lavori alle persone che amava.