Posate d’argento? Ecco come pulirle in maniera efficace, brilleranno!

Non temere di perdere la brillantezza per le tue posate d’argento, perché con questo trucchetto torneranno come nuove.

Quante volte ti sei arrabbiata perché dopo il lavaggio le tue posate d’argento sembrano più sporche di prima? Ebbene, per quanto l’igiene possa essere soddisfatta, l’estetica assolutamente no! Fa rabbia, perché le persone che non vivono in casa con te possono pensare il peggio. Ti riveliamo allora un trucchetto imbattibile, quello che ti consentirà di risolvere una volta per tutte la questione delle posate d’argento mai splendenti come vorresti.

posate
Pulire le posate d’argento (Credit: Canva)

Innanzitutto, bisogna capire come ti occupi della pulizia delle tue posate in argento. Le lavi a mano o in lavastoviglie? Perché entrambe le tecniche sono valide, non pensare che passare posata per posata sia molto più efficace. Se vuoi un risultato a prova di macchietta devi però in entrambi casi imparare a fare le mosse giuste.

Devi sapere infatti che anche in lavastoviglie il risultato è impeccabile se metti in atto questi accorgimenti. Vuoi fare tutto in fretta sfruttando l’elettrodomestico? Puoi ma devi conoscere la giusta tecnica.

Posate in argento impeccabili, ecco come fare

Non temere, non dovrai acquistare prodotti costosi, o peggio fare i salti mortali per ottenere il risultato che cerchi. Per risolvere i problemi legati alla posateria una rgento ti basta davvero poco. La nostra è un’astuzia che puoi sfruttare come e quanto vuoi, perché è anche pratica ed ecosostenibile! Non farai del male a nessuno e il risultato sarà perfetto.

limone
Succo di limone Credit: Canva

Dovrai acquistare dei prodotti che renderanno brillanti le tue posate, e avranno un profumo impeccabile. Dopo aver eliminato i residui di cibo in tempo, ricorda che prima lo fai, meno ci sarà la possibilità di vedere danneggiati i tuoi strumenti, passa alla mossa che ti risolverà i problemi.

Strofina sulle posate, anche in maniera grossolana, l’importante è che attecchiscano del succo di limone e del bicarbonato di sodio. Sfrega e getta in lavastoviglie, così per come sono. Attiva il lavaggio e attendi: vedrai che risultato!

Questo è uno stratagemma che ti farà risparmiare tempo: non dovrai del resto lucidare posata per posata, sarà sufficiente agire in modo astuto.

Non solo avrai posate splendenti ed igienizzate senza macchie, ma anche la tua lavastoviglie ne gioverà guadagnando in fatto di buon odore. Visto che getti tutto in lavastoviglie, puoi anche metterci delle fettine di limone, questa assorbe odori e ottiene in parte i benefici dei prodotti posti al suo interno.