Prima l’episodio shock, poi l’abbandono da Vite al Limite: oggi è quasi irriconoscibile, impressionante

Prima è stata protagonista di un episodio shock, poi l’abbandono improvviso da Vite al Limite: eccola oggi, è quasi irriconoscibile.

Il pubblico di Vite al Limite è totalmente abituato ai colpi di scena. D’altra parte, nel corso di queste nove edizioni del programma se ne sono alternati tantissimi! Anche quello che vi stiamo andando a raccontare rientra tra quegli episodi che hanno lasciato tutti di stucco. La paziente del dottor Nowzaradan, infatti, dapprima è stata a protagonista di un episodio shock e poi ha scelto di abbandonare Vite al Limite. Insomma, qualcosa di impensabile.

episodio shock vite al limite
Abbandono vite al limite. Credits: Canva

Anche Angie Johns ha dovuto abbandonare Vite al Limite prima dello scadere dei 12 mesi previsti dal programma, ma rispetto alla protagonista di questo nostro articolo la sua situazione era completamente differente. La paziente del dottor Nowzaradan di cui vi andremo a raccontare la storia tra qualche istante, infatti, aveva scelto di lasciare la clinica di Houston in seguito ad un episodio shock che le ha provocato tantissimo dolore. Certo, fino a quel momento il suo dimagrimento non è affatto paragonabile a quello di James Jones. In ogni caso, però, la donna aveva serissime intenzione di ritornare in forma. Cos’è successo poi? E, soprattutto, come sta oggi a distanza di anni? Eccola: è quasi irriconoscibile.

L’episodio shock le è costato l’abbandono da Vite al Limite: eccola oggi

Siamo certi che in molti non potranno fare a meno di ricordare la storia di Jeanne Covey, raccontata nel corso della settima stagione di Vite al Limite. Entrata a far parte del programma con un peso superiore, seppure di poco, ai 300 kg, la donna non aveva perso occasione di riferire al dottor Nowzaradan quanto fosse necessario per lei ritornare in forma. Purtroppo, il suo percorso – come dicevamo poco fa – non è stato affatto dei migliori. Seppure, infatti, la Covey fosse intenzionata a dimagrire, durante la sua durata in clinica è riuscita a perdere solo 15 kg, decidendo di abbandonarla dopo un episodio shock di cui è stata protagonista. Cos’è successo?

La forza emotiva di Jeanne Covey è stata parecchio messa in bilico durante il suo percorso a Vite al Limite. Non solo, nel bel mezzo del programma, Jeanne ha scoperto la malattia della madre che l’ha parecchio buttata giù di morale, ma ha anche dovuto fare i conti con un drammatico lutto: la morte di suo padre! Eventi drammatici, da come si può chiaramente comprendere, e che le sono costati la permanenza in clinica. Dopo circa 8 mesi dall’inizio del suo percorso, Jeanne ha scelto di abbandonare la clinica, registrando scarsi risultati. Come sta, invece, oggi? L’abbiamo rintracciata su Facebook, eccola:

episodio shock vite al limite
Jeanne oggi. Credits: Facebook

Non è solita condividere scatti di sé, ma da questo risalente al 2020 si vede che Jeanne ha capito l’importanza di dimagrire. Voi cosa ne pensate?