“Mi chiese di fargli un’ultima promessa”: Paolo Bonolis e quel retroscena che non dimenticherà mai

Paolo Bonolis ha raccontato un retroscena del passato che non dimenticherà mai: “Mi chiese di fargli un’ultima promessa”, cosa ha raccontato

Il noto conduttore televisivo è oggi amatissimo dal pubblico. Ci ha conquistati con la sua verve ironica, con la sua spiccata parlantina e ad oggi possiamo dire di fatti che Paolo Bonolis sia uno dei conduttori televisivi ad aver ottenuto incredibile successo.

paolo bonolis
Paolo Bonolis racconta un commovente retroscena (Credits: YouTube) Sologossip

Ai microfoni di Domenica In, qualche tempo fa ha raccontato un retroscena che ancora oggi desta in lui grande commozione. Un momento molto toccante che sicuramente non dimenticherà mai e che porterà sempre nel suo cuore. “Mi chiese di fargli un’ultima promessa“, cosa ha raccontato Paolo Bonolis negli studi Rai in compagnia di Mara Venier.

Paolo Bonolis ed il commovente retroscena che non dimenticherà mai

Il noto conduttore romano ha esordito sulla scena televisiva negli amatissimi anni ’80. Da allora ne ha fatta di strada per diventare ad oggi uno dei personaggi più noti sul piccolo schermo. Compagno di vita di Sonia Bruganelli, i due hanno condiviso insieme esperienze di vita molto intense. Tra queste, un retroscena in particolare che il conduttore avrebbe raccontato a Domenica In, negli studi televisivi Rai. Paolo Bonolis ha raccontato di un momento molto doloroso della sua vita, quello in cui ha perso il suo papà. “Mio padre stava male, mi chiese di fargli un’ultima promessa. Mi disse: “Se io non posso, porta a Sonia un mazzo di rose bianche per la nascita della bimba“, ha raccontato Paolo Bonolis ripercorrendo quei giorni in cui il suo papà stava per volare in cielo. Quelli erano gli stessi giorni in cui di lì a poco sarebbe nata Silvia, figlia di Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli. Quando il papà del conduttore morì, nacque Silvia che però sa subito dovette affrontare delle sfide importanti. Così la promessa fatta al padre passò in secondo piano. Ma successe una cosa che sbalordì il conduttore e la sua compagna di vita.

paolo bonolis momento commovente
Paolo Bonolis sulla morte del padre (Credits: YouTube) Sologossip

Lui morì, nostra figlia Silvia nacque con alcuni problemi e la promessa venne dimenticata. Fino a Maggio, quando le rose del nostro terrazzo fiorirono e, da rosse che erano, quell’anno fiorirono bianche“, ha raccontato il conduttore. Un evento che gli recò grande stupore. L’anno successivo poi le rose tornarono ad essere rosse. A questo proposito il conduttore ha poi aggiunto: “Io sono agnostico e ho difficoltà di ‘gestione del Vaticano’, ma credo che intorno a noi ci sia dell’impalpabile”.