Rocco Siffredi svela cosa ha preso da lui suo figlio Leonardo

Rocco Siffredi ha parlato di suo figlio Leonardo, descrivendolo in maniera totalmente inaspettata. Ecco cosa ha detto il divo del porno più famoso del mondo

Il vero nome di Rocco Siffredi è Rocco Antonio Tano ed è nato ad Ortona, in provincia di Chieti, in Abruzzo, il 4 maggio del 1964. In pochi sanno che il suo nome d’arte è ispirato al protagonista del film Borsalino, interpretato da Alain Delon nel 1970. L’attore francese era un pericoloso gangster in quel film ed il suo ruolo ha attirato il pornodivo abruzzese, convincendolo a farsi chiamare in quel modo.

Rocco Siffredi figlio
Rocco Siffredi parla di suo figlio Leonardo (credits: Instagram) – Sologossip

La sua carriera è stata ricca di successi e Rocco è stato l’attore più richiesto del cinema hard negli ultimi trent’anni. Ha più volte annunciato il ritiro e sistematicamente è ritornato sulle scene, anche se negli ultimi anni si sta occupando maggiormente di regia e produzione. Anche da giovane aveva interrotto la sua carriera da attore porno, iniziata nel 1984, per lavorare come modello per un paio di anni. Anche in quel caso ha fatto un passo indietro.

Segno evidente, come ha confessato alcune settimane fa a Belve, che non riesce a stare lontano dal suo lavoro. In una recente intervista concessa al quotidiano La Repubblica, Rocco Siffredi ha parlato anche di suo figlio. Si chiama Leonardo Tano ed ha mantenuto il cognome originale, senza affidarsi al pesantissimo cognome d’arte del padre. È molto bravo in una particolare disciplina e suo padre sembra essere particolarmente fiero di lui. Ecco cosa ha detto Rocco su suo figlio.

Rocco Siffredi e il figlio campione di atletica

Rocco Siffredi ha un figlio che si chiama Leonardo Tano. Il ragazzo si è laureto in ingegneria a Budapest e sta per prendere un master al Politecnico di Milano. È cresciuto in Ungheria e ha deciso di non intraprendere la stessa strada del padre. Leonardo, infatti, è uno sportivo ed è bravissimo nella corsa ad ostacoli, la sua specialità nell’atletica leggera. Ha 23 anni e qualche giorno fa ha vinto i 60 ostacoli al Meeting di Ancona.

Rocco e suo figlio
Rocco Siffredi e Leonardo Tano (credits: Instagram) – Sologossip

Rocco ha parlato di suo figlio Leonardo al quotidiano La Repubblica: “Leonardo ha preso tutta la mia tenacia ma in un altro ambito. Lui usa molto più la testa, diciamo così”. Proprio grazie alle imprese nel campo dell’atletica, il figlio del pornoattore più famoso del mondo è finito su tutti i siti web italiani. Aver passato la prima parte della sua vita in Ungheria lo ha sicuramente protetto dalle luci dei riflettori ma adesso sta per diventare un personaggio famoso anche lui.

Siffredi si gode le imprese di suo figlio, che già fa parte della nazionale ungherese e ha partecipato al Festival Olimpico della Gioventù Europea nel 2015. Leonardo è alto 1.95 metri ed ha un fisico molto importante. Oggi è tesserato con l’Atletica Meneghina ed il suo miglior tempo è 7″87. Ad Ancona ha stabilito il primato personale e la miglior prestazione dell’anno nel nostro paese sui 60 metri a ostacoli indoor. Se, come ha detto suo padre, il segreto è nella testa, probabilmente andrà molto lontano in futuro.