Don Matteo, Terence Hill: cosa è successo davvero, tutti commossi

Don Matteo senza Terence Hill è difficile da accettare per il pubblico. Salta fuori l’inedita rivelazione sulla drastica scelta dell’addio.

Il pubblico ancora non ha digerito l’addio di Terence Hill alla serie storica della Rai, Don Matteo. Questo è uno dei casi in cui il format è amato e seguito in modo così longevo, proprio perché si ama il personaggio principale. L’attore lo si identifica pienamente nell’immaginario comune al ruolo del prete-investigatore più famoso di sempre, e senza di lui la serie sembra aver perso tutto, non solo lo share. A parlare è un personaggio vicino all’attore, svela la vera ragione per cui è andato via.

Don Matteo rivelazione su Terence Hill
Don Matteo, rivelazione del perché Terence Hill ha lasciato la serie (Credits: @donmatteorai)- Sologossip

La serie di Don Matteo ha registrato ben 13 stagioni con in tutto 265 puntate, tutte con il mitico Terence Hill. L’attore ha passato la sua vita a recitare. Infatti, è da sempre amato anche insieme al suo ex compagno di recitazione, Bud Spencer. Due leggende per il mondo dello spettacolo italiano ed internazionale. All’anagrafe l’attore ha 83 anni, ma in tv ha sempre dimostrato di essere un arzillo prete sempre pronto a saltare in sella alla sua bicicletta per sfrecciare in direzione della soluzione di un caso. Tutto questo sarà solo un ricordo, specialmente dopo che la rivelazione del giorno ha spiegato tutto quello che c’è da sapere.

Don Matteo, ecco perché Terence Hill ha lasciato la serie

La rivelazione verte attorno all’assenza dell’attore. E’ chiaro, dire addio a Terence Hill nella serie che lo ha reso immortale, Don Matteo, è un duro colpo. Lo è ancora di più il fatto che non siano state date ampie spiegazioni alla sua assenza. Anzi, è stato tutto un po’ lasciato al caso, senza alcuna concreta ed approfondita spiegazione. Come si può dire addio, senza aver prima chiarito l’addio?

Nel passaggio di testimone c’è un altro formidabile attore, Raul Bova. Quest’ultimo assume un nuovo volto nel mondo della recitazione, molto più maturo e meno da sex symbol, nonostante sia ancora in forma ed apprezzato anche da quel punto di vista dal grande pubblico. A parlare al settimanale Gente durante l’intervista non è però lui, ma un’attrice che fa parte di un’altra serie.

Valeria Fabrizi spiega perché Terence Hill ha lasciato Don Matteo
L’attrice Valeria Fabrizi spiega perché Terence Hill ha detto addio a Don Matteo (Credits: @valeria_fabrizi_officialpage)- Sologossip

Se i fan pensano di rivedere Don Matteo e Terence Hill si sbagliano di grosso, ecco la verità. Il volto che svela tutto è quello di Suor Costanza, la mitica Valeria Fabrizi. Anche lei continua a recitare in una serie della Rai, Che Dio ci aiuti. Nonostante abbia 86 anni, ha ancora tante risate ed intrattenimento da regalare al suo amato pubblico. E’ proprio al settimanale Gente che spiega durante un intervista di un suo incontro con l’attore, nel quale è venuta a conoscenza di un aspetto che chiarirebbe in maniera più approfondita il suo addio. Queste le sue parole:

<<Mi ha detto che era stanco e che le cose sul set erano cambiate. Morale: lui ha 83 anni, io 86, e credo di essere la più grande attrice a resistere in una serie tv.>>