Gossip News » Reality Show » Grande Fratello » Grande Fratello 11: Guendalina Tavassi VS Andrea Cocco vuole Jimmy vincitore

Grande Fratello 11: Guendalina Tavassi VS Andrea Cocco vuole Jimmy vincitore

GRANDE FRATELLO 11 – Nella pagina ufficiale di Guendalina Tavassi su Facebook è stata pubblicata una nota che spinge i fan dell’ex gieffina (che sono arrivati quasi a quota 100.000) a votare per Jimmy Barba vincitore del Grande Fratello. Le motivazioni? Vi lasciamo al testo della note e alle vostre considerazioni:

ALLORA…. QUESTA DECISIONE E’STATA BEN PONDERATA.
A GRAN SORPRESA JIMMY E’ ENTRATO TRA I QUATTRO FINALISTI. GUENDY NON SE L’ASPETTAVA E, OVVIAMENTE, NEMMENO NOI. UNA VOLTA USCITA, GUENDY HA SUBITO ESTERNATO LA SUA VOLONTA’ CHE IL VINCITORE FOSSE DAVIDE.
NON ESSENDO ORMAI POSSIBILE, DOMENICA SCORSA, CONVINTA DELLA PRESENZA DI ROSA IN FINALE AL POSTO DELL’INGLESE, E GIA’ RASSEGNATA ALLA VITTORIA DI FERDINANDO, HA SOTTOLINEATO CHE ANDREA E MARGHERITA NON CE L’AVREBBERO MAI FATTA. E’ INNEGABILE, INOLTRE, CHE LEI OGGI SIA MOLTO DELUSA DAL COMPORTAMENTO ASSUNTO DALLA COPPIA NELLE ULTIME SETTIMANE.
PURTROPPO ANDREA E’ MOLTO CAMBIATO ANCHE NEI CONFRONTI DI GUENDA, E NON E’ PIU’ QUELLO DI “CASA COCCO”. ANCHE SE PER LUI PROVA SEMPRE DELL’AFFETTO, E’ DISPIACIUTA NELL’AVER VISTO UN ATTEGGIAMENTO OSTILE, COME QUANDO NE HA PRESO LE DISTANZE E L’HA SCREDITATA PER ASSUMERE LE DIFESE DI MARGHE.
FERMO RESTANDO CHE GUENDY NON VOTEREBBE MAI PER FERDINANDO… CHI RIMANE? JIMMY! JIMMY IN FONDO E’ STATO IL MENO FALSO CON LEI DI TUTTI, SOPRATTUTTO VISTO IL VOLTAFACCIA DEI SUOI “AMICI”. ABBIAMO VISTO NELLA SETTIMANA PRECEDENTE L’USCITA DI GUENDY CHE SI E’ ANCHE PENTITO DI AVERLA NOMINATA E LE E’ STATO VICINO NEL DOLORE PER REMO.
QUINDI… UN GF MEDIOCRE MERITA UN VINCITORE MEDIOCRE. SCONVOLGIAMO TUTTI I PIANI DEL GF E VOTIAMO PER JIMMY. JIMMY HA 40 ANNI, E SICURAMENTE HA BISOGNO DEL MONTEPREMI PER POTER REALIZZARE QUALCOSA DI SUO. VISTA LA SUA ETA’ HA MENO CHANCES DEGLI ALTRI PER IL SUO FUTURO. GUENDY LO AIUTERA’ A VINCERE E VUOLE CHE VOTIAMO TUTTI PER LUI.