Gossip News » Reality Show » Isola dei Famosi » Nina Moric a Domenica Cinque: ho tentato il suicidio dopo la fine con Corona

Nina Moric a Domenica Cinque: ho tentato il suicidio dopo la fine con Corona

NINA MORIC – “Nel 2009 ho avuto un malore psicologico e fisico e, dopo una separazione molto dolorosa, ho compiuto un gesto estremo, ma non volevo togliermi la vita, era soltanto un gesto di estrema disperazione, una ricerca di aiuto, ho preso una dose eccessiva di sonniferi e sono finita in ospedale”.

Questa la rivelazione shock che Nina Moric, ex naufraga dell’ultima edizione dell‘Isola dei Famosi, ha rilasciato nel corso di un’intensa intervista a Domenica Cinque, al cospetto di Federica Panicucci.

Il gesto estremo risale all’epoca della rottura con il suo ex, Fabrizio Corona, da cui ha avuto anche un figlio: Carlos. La showgirl ci tiene a sottolineare che adesso il periodo di depressione è finito e che ha trovato una nuova serenità, nonostante le persistenti schermaglie con Giorgia Palmas e il padre di suo figlio.

“Adesso da questo buio ne sono uscita. Io ho un grande vantaggio: dimentico molto in fretta, forse non perdono ma dimentico. Anzi, perdono anche e lo faccio per me stessa”.

Che Nina Moric sia una virtuosa nell’arte dell’amnistia lo si deduce anche dal plateale perdono nei confronti di Corona reo di aver portato Carlos a Eurodisney senza il suo permesso.

Dell’esperienza sull’atollo disperso nel Pacifico Nina Moric ha un bel ricordo.

Da quando sono tornata dall’esperienza all’Isola sono davvero cambiata, mi sono riavvicinata alle persone che nella mia vita hanno un ruolo davvero importante. Mia mamma si è trasferita in Italia e questa cosa mi rende serena. Stando lontana dalla mia realtà ho capito che il mondo al quale appartenevo in quel momento non era adatto per me e le persone che mi circondavano non erano sbagliate, ma non erano giuste per me”.

La showgirl aggiunge che tra lei e Fabrizio Corona c’è stata una bellissima storia d’amore che, come sappiamo, è ormai finita da tempo.

Lui non mi ha chiesto di sposarlo; lo abbiamo scelto così, insieme. Eravamo due vagabondi non due romanticoni. Adesso, se dovessi risposarmi, vorrei la fatidica domanda ‘Mi vuoi sposare?’. All’epoca c’era troppa pressione, troppa voglia di stare insieme e le cose sono state fatte troppo velocemente”.

Forte dei suoi personali travagli sentimentali (con le pesanti conseguenze di cui sopra) e della nuova maturità acquisita, la Moric può permettersi una piccola stoccata nei confonti del suo ex.
“Fabrizio  soffre di sindrome di onnipotenza, si crede Dio e questo lo ha fatto tanto sbagliare”.

Per il futuro lei è serena, fiduciosa che presto troverà una persona capace di starle accanto.
“Adesso sono una donna risolta. Io non cerco il principe azzurro, ma voglio un uomo maturo, che non ha paura di stare con una donna come me”.
E allora non esitate a farvi avanti: uomini maturi cercasi!