Gossip News » Bellezza » Francesca Cipriani: dopo il seno le scoppia anche un gluteo

Francesca Cipriani: dopo il seno le scoppia anche un gluteo

FRANCESCA CIPRIANI – Ricordate il buffo episodio capitato a una concorrente della seconda edizione de La Pupa e il Secchione? A Francesca Cipriani scoppiò un seno, cosa che ovviamente la mandò in crisi ma che, per fortuna, non ebbe conseguenze sulla sua salute.

La rifattissima showgirl ha raccontato a Pomeriggio Cinque di aver avuto un problema simile anche con le sue nuove protesi ai glutei che la Cipriani ha mostrato orgogliosa fino a poco tempo fa.

Le protesi sono state malposizionate sin dall’inizio, ma me ne sono accorta dopo. Sono dovuta ritornare sotto i bisturi per farmele togliere. Ero invogliata tantissimo dal fare l’intervento incuriosita da questi lati B prorompenti che ci mostrano sempre nei concorsi. Tutti i giorni ho fatto per quattro anni nuoto, palestra ma avere dei glutei perfetti sono risultati difficili da ottenere. Tante ragazze si sono confidate con me e anche loro avevano fatto questa pratica chirurgica che prevedeva l’impianto di una protesi con un intervento additivo per l’aumento della parte con una incisione di due e tre centimetri. Poi viene inserita la protesi e ricucito tutto.

La Cipriani, che ha fatto causa al suo chirurgo per il lavoro sul suo lato b, continua il racconto.

Le mie protesi sono state malposizionate sin dall’inizio: non nel sottomuscolo ma nel sottopelle. Così la “tasca” è stata fatta male, cioè non inserita sotto muscolo ma sotto pelle. Quando mi hanno tolto le bende la natica era gonfia e non me ne sono accorta. Ma quando è scoppiata la natica ho visto sempre di più questa anomalia perché a occhio nudo si vedeva che la protesi era fuori e spingeva tanto di più verso l’esterno. Poteva creare dei danni brutti, sono stata sfortunata e me ne sono pentita. Dieci giorni fa mi hanno sottoposto a intervento doloroso per togliere tutto per forza e ho fatto diversi colloqui con un luminare esperto di questo tipi di interventi perché mi avrebbe creato danni. Sono dovuta tornata sotto i bisturi e ora devo guarire.