Gossip News » Primo Piano » Marco Carta: lite furibonda con Simonetta Spiri via Facebook

Marco Carta: lite furibonda con Simonetta Spiri via Facebook

MARCO CARTA -Nuova polemiche in seguito a un concerto per Marco Carta.

Dopo  i recenti sfoghi via social network del cantante, ecco spuntare un brutto contenzioso con Simonetta Spiri.

Tutto nasce il 6 agosto, a Irgoli, dove si attendeva l’arrivo di Carta per l’esibizione dopo il live della Spiri (sua compagna ad Amici 7).

La vocalist ha arringato il pubblico riferendosi all’ospite Marco Carta che sarebbe giunto di lì a poco. tanto è bastato per scatenare una lite digitale all’ultimo round (e parola)  con due schieramente ben precisi: fan di Carta contro Spiri e combricola.

Evidentemente, per il bel cantante non c’è niente di più offensivo che essere chiamato “ospite”, quando il concerto era suo e non della Spiri.

Ecco come ha reagito Carta:

“Che ridere… Ieri mi è giunta voce che IO ero OSPITE ad un concerto di qualcuno, ospite…. La ridicolezza delle persone mi fa sguaiatamente ridere.. Mi sa che la prossima volta al posto che chiudere apro… Cosi vediamo quanta gente rimane dopo..
É vero: più fai del bene e più ti sarà reso del male. Di certo non daró più aiuti a chi si sente arrivato e non arriverà MAI. pienamente convinto e responsabile di ciò che scrivo!Un bacio al mondo carta, ora più dolce che mai..”

Non contento del precedente sfogo è tornato con nuove cartucce nel fucile (o nella tastiera del pc, fate voi).

“D’altra parte non ho tempo.. Non tempo per pensare a queste sciocchezze, abbiamo di fronte un inverno con dei progetti vertiginosi, perché abbassassi all’invidia..
Se la gestiscano tra l’oro l’invidia..Popolo andiamo!! Guardiamo altrove“.

La Spiri però non ha voluto recitare la parte della vittima, ribattendo inizialmente con pacatezza:

“Sono rammaricata da ciò che leggo, provo imbarazzo per quello che ho letto e l’ignoranza di tanta gente e vergognosa! Io ho solo detto alle poche persone che gridavano l’attesa di Marco che prima della sua ospitata c’era il mio concerto! Non capisco qual’e il problema, ho detto più volte che Marco sarebbe stato l’ospite d’onore! Il rispetto e l’educazione sono importanti. Io non mi sento arrivata. Continuo a fare il mio percorso e rispetto gli amici!”

In seguito, a causa del feroce attacco delle fan di Carta, anche la Spiri ha lucidato i proiettili:

“Dimenticavo…. A tutte le “cartine” che offendono…. Ho bisogno di tanta “carta” per pulirmi il culo visto che mi dite di andare a cag….”

A questo punto Carta ha minacciato la collega di non aiutarla più:

“Dio mio non credo ai miei occhi… Non ci credo, ma sbaglio o parlavo di educazione? I fan di Simonetta non li cercherei mai e non li offenderei mai perché non c’entrano nulla, vedi come cala la maschera con un po’ di nervoso? Dico la verità: se Simonetta avesse fatto un concerto vero io sarei stato sicuramente in prima fila ad applaudirla, ma… Tutto questo è successo perché mi usa come OSPITE …senza che io lo sappia, allora a nome di tutti vi dico che, anche se non lo volevo dire ma è giusto a questo punto che lo dica. io ero la guest star, che piaccia o no. Voci di corridoio mi hanno informato che durante il pomeriggio non ha fatto altro che lamentarsi per i miei manifesti e che i suoi non c’erano, ma io che c’entro?? Fino a prova contraria ero tuo amico no?? Mm.. Mah.. No evidentemente no..”

Con l’apocalisse galoppante sullle rispettive bacheche e l’orda di insulti di alcuni fan da una parte e dall’altra, Simonetta Spiri è infine intervenuta per cercare di chiudere il cerchio.

Cosa ne pensate? tanto rumore per un concerto?