Gossip News » Talent Show » Amici » Amici, Debora Di Giovanni: “Solo tante promesse. Ora sono senza contratto”

Amici, Debora Di Giovanni: “Solo tante promesse. Ora sono senza contratto”

AMICI – La partecipazione a un talent show è solo un trampolino di lancio. C’è poi chi ce la fa, vedi Alessandra Amoroso, chi si monta la testa e fa parlare di sè solo per le “bravate” che combina lontano dal palco, vedi Marco Carta e poi c’è chi ce la mette tutta senza mai riuscire ad ottenere una possibilità per dimostrare il proprio valore.

E’ il caso della ballerina Debora Di Giovanni, ancora senza contratto nonostante la bravura dimostrata durante l’ultima edizione del programma di Maria De Filippi: “Dopo “Amici” mi aspettavo tante cose che non sono arrivate”. Il fidanzato Vito Conversano, anche lui ex concorrente di Amici, ha ottenuto un contratto con la Royal Ballet di Londra, mentre per lei non sono arrivate offerte: “La mia vita – ha dichiarato a “Visto” – non è cambiata neanche un po’. Mi avevano fatto tante promesse e invece sono l’unica senza contratto. Così, solo con le mie forze, sono andata a Monaco di Baviera per un’audizione. Lì mi avevano presa, ma dopo tre settimane mi hanno chiamato dicendomi che non servivo più”.

E di certo non è stato fortunata: “Una ballerina prima di me in graduatoria, che all’inizio aveva rinunciato al contratto, ha cambiato idea. Così il posto le è toccato di diritto. E io sono sprofondata in depressione. Oltretutto, in Italia tutti dicevano che avevo avuto quel posto grazie ad “Amici”, quando in realtà non era così. La gente pensa che sia tutto più facile per chi partecipa al programma, ma non è vero. E non ho fatto nemmeno serate, perchè nessuno mi ha mai chiamata. Così, oltre che senza lavoro, sono senza soldi”.

Neanche gli ex professori hanno potuto fare niente: “Loro sanno benissimo che non ho avuto un contratto e che Vito parte per Londra. Non è nel mio carattere chiedere. Ce la farò con le mie forze. E se dovesse andarmi male, proverò con Budapest o Amsterdam. La vita per noi ballerini è così. Oggi lavoriamo, domani chissà”.