Gossip News » Primo Piano » Uomini e Donne: Riccardo Martini cerca ancora l’amore

Uomini e Donne: Riccardo Martini cerca ancora l’amore

UOMINI E DONNE – Dopo essere stato il primo tronista ad essere eliminato, Riccardo Martini, in un’intervista a Tgcom, spara a zero sugli altri pretendenti al trono.

Riccardo, perché le corteggiatrici ti hanno eliminato per primo?

“Perché non sono uno che ama fare le piazzate. Sono un tipo razionale, impostato. E poi non avevo mai lavorato in televisione, ricordo ancora che quando registrammo la clip di presentazioni ci misi una giornata prima di dire delle cose concrete. Le telecamere mi inibiscono, così in cinque puntate non sono riuscito a far emergere il mio carattere”.

Al contrario di Cristian e Francesco…
Proprio così. Entrambi avevano già avuto un’esperienza in televisione. Ad esempio nel ballottaggio con Francesco molto ha contato il fatto che oltre a un certo impatto fisico, visto che oggettivamente è un bel ragazzo, era già conosciuto come corteggiatore. Comunque lui è un bravo ragazzo, credo che sia sincero quando dice che vuole trovare la ragazza della sua vita, lo sento molto vicino a me come carattere”.

E Cristian?
“E’ molto intelligente, ha le idee chiare. Ma secondo me non partecipa al programma perché vuole innamorarsi, al contrario per lui è una sorta di trampolino di lancio. Poi tutto può succedere e magari riuscirà anche ad innamorarsi, ma ho i miei dubbi”.

Chi sarà il prossimo eliminato tra i tre tronisti?
“Senza dubbio Emanuele. L’ho detto anche in studio, secondo me è troppo in là con gli anni per fare il tronista. E poi è uno che ostenta troppo. Non durerà a lungo”.

Torniamo a te, cosa fai adesso? Sogni un futuro in tv o nel mondo dello spettacolo?
Sono tornato a fare l’agente di commercio. In realtà il mio lavoro non l’ho mai abbandonato, visto che la mi partecipazione nella trasmissione richiedeva un impegno solo di due giorni a settimana. E ho accettato di partecipare proprio per questo. Sono un ragazzo con i piedi per terra, la mia intenzione era solo quella di trovare la donna della mia vita, visto che dopo una lunga storia adesso sono single”.

Ma sei stato paparazzato con una moretta…
“Era solo un aperitivo con un’amica, sono ancora in cerca dell’amore”.

C’era qualche corteggiatrice che ti aveva colpito?
Le mie preferite erano tre: oltre a Pamela che ho portato in esterna, mi intrigavano la ventenne Tara e la trentenne Federica… “.

Cosa si prova ad essere riconosciuto per strada?
Una piacevole sensazione. Tutte le ragazze che mi fermano mi fanno tanti complimenti, dicono che non meritavo di uscire per primo. E’ una bella consolazione”.