Gossip News » Primo Piano » Lino Banfi: “Sono sordo, uso apparecchi acustici”

Lino Banfi: “Sono sordo, uso apparecchi acustici”

LINO BANFI – L’attore pugliese, Lino Banfi che potrebbe vestire nuovamente i panni di Nonno Libero, racconta la sua storia, di come si possa perdere l’udito per un non nulla con la schiettezza e la semplicità che lo hanno reso così popolare.

Nella testimonianza, raccolta da Maria Cristina Giongo per il Corriere, l’attore piega dell’incidente che gli ha cambiato la vita: “L’anno scorso, mentre iniziavo a girare la serie televisiva «Il commissario Zagaria», sono andato a un poligono di tiro. Come tutti, avevo i tappi per proteggere le orecchie. Solo che continuavo a metterli e toglierli per sentire le domande dei giornalisti presenti. E certi colpi d’arma da fuoco me li sono beccati in pieno nei timpani. Quando sono tornato a casa, ero frastornato, mi girava la testa e avevo qualche problema di equilibrio. Soprattutto, le voci dei miei figli avevano assunto un suono metallico”.
Banfi racconta delle visite dall’otorino e della amarezza nel saper che “quegli spari si erano «fregheti» un 25-30% della mia capacità auditiva”. Adesso l’attore di affida ad apparecchi acustici che gli consentono di condurre comunque una vita “normale”. “Nella vita ci si adatta a tutto – dice Banfi – e anche il mio cervello ha accettato questo difetto”.