Gossip News » Primo Piano » Lele Mora tenta suicidio in carcere: gesto dimostrativo

Lele Mora tenta suicidio in carcere: gesto dimostrativo

 

LELE MORA – In questo periodo Lele Mora non se la passa di certo molto bene, dopo aver inviato sms agli amici più cari con allegata richiesta di denaro per tentare di saldare il suo debito con la giustizia, l’ex manager dei vip è ricorso a un atto estremo.

Mora è stato soccorso da una guardia carceraria dopo essersi chiuso bocca e naso con alcuni cerotti.

“Considerate le modalità più che ad un reale tentato suicidio è forse più appropriato riferirsi ad un gesto dimostrativo, che non è escluso possa essere stato messo in piedi per attirare l’attenzione sulla sua vicenda processuale” ha commentato Eugenio Sarno, segretario generale della Uil Penitenziari.

Da parte loro i legali dell’agente dei vip rispondono:

“Siamo furibondi, nessuno dal carcere di ci ha avvisato e siamo venuti a sapere del tentato suicidio dalla stampa”.

Sappiamo che le condizioni di Mora detenuto nel carcere di Mora per bancarotta fraudolenta, non sono idilliache, ma il suo gesto risolverà qualcosa? Ne dubitiamo.