Gossip News » Primo Piano » Fabrizio Corona: “Non farò il carabiniere nella fiction Una vita spezzata”

Fabrizio Corona: “Non farò il carabiniere nella fiction Una vita spezzata”

FABRIZIO CORONA – La partecipazione alla fiction “Una vita spezzata” nei panni di un carabiniere sembrava una nuova chance per Fabrizio Corona per rimettersi in carreggiata ma evidentemente non è così. L’ex re dei paparazzi ha infatti smentito la sua partecipazione al film-tv: «È assolutamente una bufala, non c’è proprio nessuna fiction e io non ho dato alcuna adesione».

Il reuccio del gossip smentisce drasticamente i rumors circolati nei giorni scorsi che lo vedrebbero protagonista di una fiction nei panni di un tenente dei carabinieri che indaga sulla pedofilia. La serie, che dovrebbe intitolarsi ‘Una vita spezzata, sarebbe basata sul rapimento e omicidio della piccola Graziella Mansi (avvenuto ad Andria nel 2000) che, nelle intenzioni del produttore e ideatore, il cantante neomelodico Enzo Di Napoli, dovrebbe ‘muovere un grosso nido d’api, andando a toccare un tema delicato come la pedofilia.

L’annuncio di Di Napoli di aver scelto come protagonista l’ex paparazzo più chiaccherato d’Italia non è piaciuta al segretario generale del Coisp, sindacato indipendente di Polizia, Franco Maccari, che oggi ha parlato di «vilipendio delle divise».