Gossip News » Attualità » Costa Concordia, video choc: “Comandante vanno sulle lance da soli”. E lui: “E vabbuò”

Costa Concordia, video choc: “Comandante vanno sulle lance da soli”. E lui: “E vabbuò”

COSTA CONCORDIA – Dopo il video sulla famosa telefonata tra Francesco Schettino e Gregorio De Falco, il Tg5, nell’edizione serale di ieri ha mandato in onda un video esclusivo che mostra cosa è successo nella plancia del Costa Crociera subito dopo l’impatto con gli scogli dell’isola del Giglio.

Nel filmato gli uomini dell’equipaggio appaiono calmi e per nulla allarmati dall’accaduto almeno fino a quando non si rendono conto della gravità dell’incidente. Nel video è possibile vedere per la prima volta cosa è accaduto la sera dell’incidente nella plancia della nave dove erano presenti l’equipaggio e il comdante Schettino.

Proprio Schettino quando uno degli ufficiali lo informa che “i passeggeri stanno salendo da soli sulle lance“, replica con un colorito “e vabbuò“.

Viene anche ripresa la fase di stallo dell’equipaggio fino a quando tutti prendono coscienza e viene lanciato il comando «abbandonare la nave». A quel punto anche il misterioso operatore che ha ripreso tutta la sequenza comincia a scappare.

La domanda degli inquirenti ora è una sola? Chi c’era a riprendere nella plancia della nave? Nel video si sentono i tacchi di scarpe. Forse era una donna? I dubbi sono tanti ma il filmato è importante perchè permette di ricostruire le fasi e i tempi esatti in cui è stato dato l’allarme. «Abbandoniamo la nave. Abbandonare la nave…». Sono le 22,32 di venerdì 13 gennaio. La nave ha urtato lo scoglio quasi un’ora prima.

Le prime immagini del video invece si riferiscono alle ore 22,15.  Poi alle 22,25 si vede il comandante Schettino mentre è al telefono. Poi una voce dice «i passeggeri stanno entrando da soli nelle lance…» e la replica «Vabbuo!». Poi si sente «Ora devo dare l’emergenza generale», e un altro «aspetta, aspetta» e poi «devo dare l’emergenza generale». L’ordine definitivo arriva appunto alle 22 e 32: «Abbandonare la nave».

Nell’ultima parte del video si sente la sirena che ufficializza l’ordine di evacuazione. Quindi la voce dall’altoparlante: «Recarsi al ponte 4, muniti del giubbotto di salvataggio». Sono le 22 e 42, è trascorsa oltre un’ora dall’impatto con lo scoglio.

Si poteva fare molto ma molto di più per salvare tutti i passeggeri. Ma ormai non c’ più nulla da fare e l’unico responsabile è tornato a casa sua già da un bel pezzo!

Ecco il video