Gossip News » Talent Show » ballando con le stelle » Ballando Con le Stelle: Milly Carlucci vuole George Clooney e Brad Pitt

Ballando Con le Stelle: Milly Carlucci vuole George Clooney e Brad Pitt

BALLANDO CON LE STELLE – Il motivo che spinge la maggior parte dei telespettatori del sabato sera a sintonizzarsi su Canale 5 per vedere le performance degli stravaganti artisti di Italia’s Got Talent, anziché quelle dei ballerini di Ballando con le Stelle? Semplice: “Italia’s got Talent è un format internazionale pazzesco“. Parola di Milly Carlucci!

La conduttrice ha detto la sua al Corriere Della Sera, trattando anche il delicatissimo tema dei compensi troppo alti riservati ai ballerini vip in gara nel suo programma:

Ballando non è servizio pubblico. Non facciamo parte di quelle trasmissioni che si pagano col canone. Noi siamo tra quelli che alimentano gli altri programmi. Facciamo guadagnare la Rai. Per questo veniamo spremuti e inzeppati di break pubblicitari. Ora per fare incassi bisogna fare ascolti. E per tenere gli ascolti Vieri aiuta. Presenze così fanno anche il prestigio del programma.

E se per dipingere una parete grande ci vuole un grande pennello, per fare grandi ascolti ci vogliono grandi nomi! La Carlucci non ha nessuna intenzione di fare dell’economia sui protagonisti del suo talent show.

Sono andata in Rai e ho detto: ‘Siamo sicuri di voler partire? Guardate che una trasmissione così per riuscire ha bisogno di nomi. E in tempi di crisi… ‘. In Rai sono voluti andare avanti. Oggi, se si vuole fare una trasmissione che superi il 13% di share, serve qualcosa che attiri la curiosità: o un format nuovo o personaggi inediti. E quelli costano”.

Il sogno di Milly?

Io vorrei vedere ballare Raoul Bova e Gabriel Garko. Eroi della fiction con un grande appeal per il nostro pubblico. Ma non appartengono al mondo Rai… O George Clooney e Brad Pitt. Ma star così è impossibile che vengano.