Gossip News » Primo Piano » Gossip Girl, Leighton Meester: “Sono cresciuta tra i pazzi”

Gossip Girl, Leighton Meester: “Sono cresciuta tra i pazzi”

GOSSIP GIRL – Serena e Blair sono le regine di Gossip Girl tanto da aver ispirato una linea di moda. Nel telefilm Blair, interpretata da Leighton Meester è una ragazza snob dell’Upper Side di Manhattan ma nella realtà la vita dell’attrice è stata molto diversa.

Quando è nata, la madre si trovava ancora in prigione per traffico di stupefacenti e anche il padre era un detenuto. Cresciuta in Florida, la giovane star a soli 10 anni si è dovuta trasferire a New York, per iniziare la sua carriera di modella e attrice.

La mia famiglia ha una storia folle, forse la più pazzesca che abbia mai sentito” ha ammesso la Meester a “Marie-Claire” – Guardando indietro provo anche tenerezza. La nostra vita non era semplice ma giocavo fuori, andavo sulla spiaggia. Ho passato dei momenti meravigliosi”.
La sua infanzia, però, è finita presto. A soli dieci anni si è trasferita a New York per iniziare a lavorare: ‘Non piaccio a Jimmy!’ Chi se ne frega. Io ero preoccupata perché non avevamo i soldi per benzina e cibo, erano questi i miei problemi”. 
Così è cresciuta in fretta senza avere il tempo di godersi i vari amori adolescianziali:  “Non ho avuto un ragazzo fino a 18 anni. E’ bello, credo, quando ami qualcuno – spiega l’attrice – Ma non è la cosa più importante. Non sono sicura di aver mai voluto sposarmi, ma esco con qualcuno solo se ne sono davvero innamorata. Non mi piace buttarmi subito con un ragazzo”.