Gossip News » Attualità » Madre 12enne vende il figlio di 10 mesi: arrestata da poliziotti in borghese

Madre 12enne vende il figlio di 10 mesi: arrestata da poliziotti in borghese

GRECIA – 12.500 euro: questo il prezzo che una ragazzina greca dell’età di 12 anni aveva dato a suo figlio, nato 10 mesi prima. Complice una zia di 44 anni e i genitori di quest’ultima, la 12enne di Xrysoupoli (Grecia Centrale) avrebbe cercato di vendere il neonato per raccogliere qualche soldo.

Per fortuna (del piccolo) il tentativo di vendita è stato intercettato dalla polizia: due poliziotti in borghese si sono finti acquirenti e hanno arrestato la bambina e i complici. La giovane madre, dopo esser stata interrogata da un giudice, è stata rilasciata. Il piccolo è ricoverato in ospedale ed è in attesa che una vera famiglia gli dia l’amore che si merita.