Gossip News » Primo Piano » Claudio Lippi: “Per colpa della Perego non lavoravo più in tv”

Claudio Lippi: “Per colpa della Perego non lavoravo più in tv”

CLAUDIO LIPPI – Nel 2006 Claudio Lippi era un autore di Buona Domenica che veniva condotta da Paola Perego (ultimamente balzata agli onori delle cronache per aver ridotto il seno di due taglie). In quel periodo il programma era il tipico esempio di tv trash: urla continue, parolacce, risse…chi più ne ha più ne metta.

Poiché appunto Lippi firmava il programma, ad un certo punto non se l’è più sentita di continuare e ha abbandonato Buona Domenica. Solo che da allora i cosiddetti amici non si sono fatti più vedere e trovare un altro lavoro in tv è stato difficile (è ritornato grazie a La prova del cuoco).

A raccontare quel difficile periodo è lo stesso Lippi al settimanale ‘DiPiù’:

Ricordo che cercai di impormi, visto che firmavo il programma anche come autore, ma mi dissero: se non sei d’accordo, puoi restare in camerino, tanto vieni pagato lo stesso. Alla quinta puntata non ce l’ho più fatta. Dissi basta e me ne andai dissociandomi pubblicamente dalla trasmissione, ma non immaginavo che sarei rimasto a spasso”.

Nell’ambiente della televisione di colpo ero diventato un personaggio scomodo, un rompiscatole, uno che aveva sputato nel piatto dove aveva mangiato. E la gente, che prima mi portava in palmo di mano, improvvisamente mi voltò le spalle. Spesso di notte mi capitava di ritrovarmi in lacrime pensando a quanti mi avevano pugnalato”.

Per fortuna, però, Lippi ha imparato un’importante lezione:

Dalla vita c’è sempre da imparare, e io ho imparato che non tutti i mali vengono per nuocere. In quel periodo di fermo forzato, in attesa di tornare a giocare in “prima squadra” in TV, ho ritrovato un nuovo equilibrio familiare”.