Gossip News » Attualità » Pontifex: “Funerale in chiesa per Morosini? Non andava fatto”

Pontifex: “Funerale in chiesa per Morosini? Non andava fatto”

PONTIFEX – Un editoriale delirante quello del blog ultraconservatore Pontifex che si scaglia con una violenza inaudita contro Piermario Morosini, le cui esequie si sono svolte ieri. Secondo Bruno Volpe, il Moro sarebbe immeritevole di essere ammesso alla cerimonia funebre cattolica perché convivente con la fidanzata Anna e non sposato.

Intanto nel generale processo di beatificazione del calciatore (che effettivamente non è stato trattato bene dalla vita), affiora altra situazione. Sappiamo bene che i soloni del cattolicesimo buonista insorgeranno, ma le regole sono regole. …. Morosini conviveva more uxorio con la fidanzata, senza alcun vincolo matrimoniale e non ne faceva mistero alcuno. Non risulta essersi pentito o aver detto di voler cambiare vita. Certamente Dio, nella sua infinita misericordia ne terrà conto e lo giudicherà con clemenza e pietà, ma la sua situazione è quella di pubblico peccatore, di chi  ha dato con la vita pubblico scandalo e pertanto le Esequie funebri pubbliche, con tanto di pompa magna, sono un altro abuso della Chiesa modernista che ormai stravolge tutto e tutti. Speriamo che almeno palloni e magliette da calcio o cori da stadio rimangano fuori della Chiesa. Bruno Volpe”.

Non aggiungiamo altri, certi articoli non meritano neanche di essere commentati.