Gossip News » Primo Piano » Radioheand: dopo la tragedia di Toronto slitta il tour europeo

Radioheand: dopo la tragedia di Toronto slitta il tour europeo

 

 

RADIOHEAD – Dopo il crollo del palco a Toronto,  i Radiohead hanno annunciato lo slittamente del tour europeo che comprende anche una tappa italiana.

A causa della morte del membro dello staff Scott Johnson, il gruppo inglese ha preso una drastica, ma necessaria decisione, ovvero quella di rimandare le date europee, a partire da quella del 30 giugno a Roma.

I Radiohead, in un comunicati ufficiale, hanno spiegato ai fan le loro motivazioni:

 

Come probabilmente avrete saputo il tetto del palco ha ceduto prima del nostro concerto di Toronto, causando la morte di Scott Johnson, un membro della nostra crew, e il ferimento di altre tre persone della crew. Il cedimento ha distrutto anche l’impianto luci, progettato e costruito unicamente per il nostro spettacolo e ci vorranno settimane per poterlo sostituire”.

Inoltre  ha anche provocato danni ingenti alla nostra strumentazione, di cui fanno parte pezzi risalenti ad alcune decine di anni fa che saranno difficili da rimpiazzare. Mentre stiamo affrontando il dolore e lo shock che derivano da questo tragico incidente, ci sono molti aspetti pratici da risolvere e pertanto stiamo facendo tutto il possibile per cercare di riprogrammare i seguenti concerti: 30 giugno all’Ippodromo delle Capannelle di Roma, 1 luglio Parco delle Cascine di Firenze, 3 luglio Arena Parco Nord di Bologna, 4 luglio a Villa Manin a Codroipo, in Friuli, il 6 luglio e 7 luglio a Berlino e il 9 luglio a St. Triphon”.

Mercoledì prossimo verrano annunciate le nuove date.