Gossip News » Primo Piano » Riccardo Schicchi, il re del porno, è in coma

Riccardo Schicchi, il re del porno, è in coma

RICCARDO SCHICCHI – Il mondo del porno, in questo periodo, è tornato alla ribalta anche per il film di Sara Tommasi, “La prima volta”. A far parlare, oggi, è però un’altra notizia: il re del porno, Riccardo Schicchi è ricoverato da alcuni giorni in coma all’ospedale Fatebenefratelli di Roma in seguito a complicanze dovute al diabete mellito, malattia di cui Schicchi soffre da 15 anni.

A fargli visita quotidianamente c’è l’ex moglie Eva Henger, da cui non ha mai divorziato e con cui il produttore ha continuato ad avere rapporti professionali anche dopo la fine del loro matrimonio”.

Nato 60 anni d’anni fa in provincia di Siracusa, Schicchi ha scoperto tra le altre star come Cicciolina e Moana Pozzi prima nel mondo dell’hard e poi nella vita pubblica del nostro paese con la fondazione del Partito dell’Amore. Le condizioni di salute del regista erano peggiorate già negli ultimi tempi. La stessa malattia che l’ha portato al reparto di terapia intensiva dell’ospedale romano è infatti responsabile per la sua cecità.