Gossip News » Primo Piano » Morgan sulla cover di Vanity Fair: sono nato per fare il papà

Morgan sulla cover di Vanity Fair: sono nato per fare il papà

 

MORGAN – L’ex cantante dei Bluvertigo racconta a Vanity Fair le sue aspettative su questa seconda, ormai molto vicina, paternità.

Innanzitutto Morgan tende a escludere una sua partecipazione alle prossime edizioni di X Factor e spiega perché.

“Adesso che arriva questa nuova bambina, vorrei tanto riuscire ad avere una vita più tranquilla per godermi Anna Lou e lei“.

Se gli si chiede se si aspettava di diventare nuovamente papà, Morgan risponde:

“Io di figli ne avrei voluti venticinque. La mia visione idealizzata, l’utopia che non mi posso permettere, era vivere in una grande cascina tutti insieme: nonni, parenti, studio di registrazione, animali”.

Prosegue poi Morgan:” volevo una femmina e sarà femmina. Sono cresciuto in mezzo alle donne, per questo conosco bene l’universo femminile. Da bambino credevo di essere una femmina: stavo a casa a scrivere poesie, facevo l’uncinetto, mi travestivo… A scuola, dalle finestre, mi gridavano “frocio”. Ma io non ne ho mai sofferto perché non vivo la parola come un insulto“.

Infine Morgan, che si ritiene un bravo padre a dispetto di quello che dicono i tribunali, conclude:

“Sono nato per fare il padre”.