Gossip News » Primo Piano » Jessica Biel, prima delle nozze con Justin Timberlake: “E’ l’uomo giusto”

Jessica Biel, prima delle nozze con Justin Timberlake: “E’ l’uomo giusto”

JESSICA BIEL – Come tutti sanno, Jessica Biel e Justin Timberlake si sono sposati la settimana scorsa in Puglia. Pochi giorni prima delle nozze, l’attrice ha rilasciato un’intervista al settimanale Gioia, in edicola questa settimana, in cui ha raccontato tutte le emozioni a pochi giorni dal grande evento: “Direi (che sono) più elettrizzata che agitata. Forse perché sono innamorata persa di Justin, mi sento sicura dei suoi sentimenti. Sono convinta che lui sia l’uomo giusto”.

E non solo per il fantastico anello che le ha regalato: “L’ha disegnato per me. È pesantissimo! Mi sento molto amata (ride). No, davvero, è bellissimo: sei carati e un taglio vintage molto sofisticato. Fra le qualità di Justin c’è anche il buon gusto”.

Tante le qualità che hanno convinto Jessica Biel che Justin Timberlake fosse l’uomo giusto: “È un vero gentiluomo: scende dalla macchina per aprirti la portiera e ti offre il braccio per aiutarti a scendere. Mi fa sempre i complimenti: vuole che mi senta apprezzata. E poi mi sorprende continuamente, ogni giorno, non solo nelle occasioni speciali. Ma gli piace anche farmi ridere. Con lui posso parlare di tutto liberamente, anche perché ha tantissimi interessi: musica, moda, letteratura, arte… Justin è entusiasta per natura: il suo atteggiamento verso la vita è sempre positivo”.

Jessica Biel si sente una donna fortunata: “Io sono incredibilmente felice! Ho avuto molta fortuna a trovare un compagno che m’incoraggia ogni giorno a essere una persona migliore, ma nello stesso tempo mi spinge a sentirmi libera di fare ciò che desidero”.

Non poteva mancare il perchè la coppia abbia scelto di sposarsi in Italia: “Adoriamo gli italiani e questo Paese, che rappresenta tutti i valori importanti per noi: la famiglia, l’amicizia, il rispetto, l’amore. Ma anche il cibo, il buon vino e le risate a tavola. L’amore per la vita, insomma”.

Per il matrimonio, i due volevano qualcosa di semplice. Peccato che per la cerimonia, i due abbiano speso una fortuna: “Non volevamo niente di stravagante, siamo due persone che si accontentano di cose semplici”.