Gossip News » Attualità » Natalie Portman: troppo Photoshop per la campagna Dior, pubblicità bloccata

Natalie Portman: troppo Photoshop per la campagna Dior, pubblicità bloccata

NATALIE PORMAN – L’avete riconosciuta? La bella donna in foto è l’attrice Natalie Portman che ha prestato il suo splendido volto a Dior per pubblicizzare un nuovo mascara della maison francese. Peccato che la l’Oréal ci abbia messo lo zampino e abbia segnalato l’immagine all’ASA (Advertising Standards Authority) denunciando un utilizzo eccessivo e fuorviante di Photoshop per allungare e infoltire le ciglia dell’attrice.

L’ASA ha accolto la denuncia e ha chiesto a Dior di bloccare la campagna rea di aver “esagerato in maniera fuorviante gli effetti del prodotto“. In tutta risposta la griffe ha dichiarato di aver utilizzato Photoshop per allungare ed evidenziare le ciglia della Portman ma di non aver mai ricevuto lamentele dalle acquirenti che, quindi, non si devono essere sentite truffate. La pubblicità è stata comunque bloccata anche se il mascara resta comunque in commercio.