Gossip News » Primo Piano » Zucchero: alle groupie non dico mai di no, per Francesca non è un problema

Zucchero: alle groupie non dico mai di no, per Francesca non è un problema

ZUCCHERO – “Noi musicisti amiamo il nostro mestiere per due motivi: perché ci piace la musica e perché quando andiamo sul palco rimorchiamo più facilmente” ha rivelato Zucchero a Grazia.

Di solito l’esibizione live serve per “ingazzurrirmi”. Il contatto con il pubblico dà molta emozione, sei talmente appagato che per arrivare al massimo hai voglia di fare l’amore. Dico la verità: quando non sono in tournée sono pigro, mi cala il desiderio. Non vedo l’ora di partire così faccio del casino…“.

Ne sarà felice la compagna Francesca Mozer, al suo fianco da 21 anni e madre di suo figlio! “Non abbiamo di questi problemi” sostiene lui “Francesca è una donna indipendente e mentalmente aperta. Abbiamo una visione di coppia che molti non condividerebbero, ma se non fosse così, la nostra storia non durerebbe da 21 anni“.

Il signor Fornaciari non risparmia i particolari delle sue avventure. “Alle groupie non dico mai di no” ha tranquillamente ammesso il cantante. “Non sai quante me ne sono capitate… Una sera, dopo un concerto, c’era questa ragazza che mi aspettava all’uscita dei camerini: “Portami con te, portami con te”, supplicava. Ma io avevo l’autista che mi aspettava e dovevo andare, quindi mi sono divincolato e sono salito sull’auto. Arrivato in hotel, ho aperto il portabagagli e l’ho trovata lì dentro, rannicchiata tra le mie valigie. Poverina, non sapeva dove andare a dormire. Le ho offerto ospitalità… La mattina dopo mi sono alzato prima di lei, le ho detto di aspettarmi un attimo e, alla chetichella, me ne sono andato all’aeroporto”.