Gossip News » Attualità » Fabrizio Corona latitante piace di più, gli dedicano anche una canzone

Fabrizio Corona latitante piace di più, gli dedicano anche una canzone

FABRIZIO CORONA – “Forza Fabri” scrive Social Channel, il sito di gossip che da sempre è molto vicino a Fabrizio Corona (che sul portale ha anche un blog). Il sito gli dedica un lungo articolo in cui il Re dei Paparazzi viene addirittura paragonato a un ben più noto “condannato”: Gesù. Alcune immagini ritraggono Corona la sera prima della sentenza, mentre mangia con famigliari e amici a casa di mamma Gabriella. Il titolo dell’articolo? “L’ultima cena” naturalmente. Il tono? Giudicate voi:

Fabri non ci permetteva di riflettere e di razionalizzare la situazione. Perchè ci faceva stare bene, ci metteva a nostro agio. Non voleva ci preoccupassimo, desiderava solo trascorrere una serata gradevole con le persone che gli stanno a cuore e che nel tempo avrebbe potuto ricordare con piacere. Ma il suo sguardo non aveva questo potere. I suoi occhi parlavano chiaro: aveva paura, eccome. Il desiderio di gridare allo sdegno per una condanna così pesante è forte, quasi  impellente.

Su Facebook il paparazzo latitante è già un mito: i fan della sua Pagina (che conta sempre più iscritti dal giorno in cui Fabrizio Corona è scomparso) tifano per lui, lo incitano a non farsi trovare, approvano la sua scelta e pregano, sì, pregano per lui. “C’è chi ammazza e stupra e non passa neanche una notte in carcere” scrivono, o “è vergognoso…gli assassini sono fuori mentre dentro vogliono persone come lui”. Insomma, il tono è quello del bimbetto che tornando da scuola annuncia ai genitori di aver preso 4 in matematica ma fa notare che altri compagni hanno preso 3, quindi va bene così.

Su Youtube fa la sua comparsa anche un brano dedicato alla grande fuga di Fabrizio: “CORONA NON SI TROVA – La canzone del Latitante” di Alessandro Milani.